Crea sito

Marmellata di clementine

 

La marmellata di clementine insieme alle altre marmellate a base di agrumi e’ davvero strepitosa ed e’ senz’altro piu’ buona di quelle commerciali…

Ora sono diventata talmente brava nel farle che anche il colore resta brillante come se fosse davvero finta o piena di coloranti…invece è magnificamente naturale.

Per fortuna io ho avuto a disposizione delle clementine bio al 100% ma comunque ora siamo nel periodo dove non resta davvero difficile trovarne di tutti i tipi.

Amo farla anche con le scorzette di buccia per avere quel sapore in più e credetemi è davvero strepitosa.

E allora che ne dite di portare in tavola un bel cucchiaio di super vitamica C???

Marmellata di clementine

 

Marmellata di clementine, dose per 4 vasetti

  • 2 Kg di clementine
  • 500 gr di zucchero
  • 1 limone bio

Fare la Marmellata di clementine non è affatto difficile e richiede poco tempo se non la pazienza nel lavare e sbucciare gran parte dei frutti.

Laviamo accuratamente i nostri agrumi e sbucciamone una gran parte.

Alcuni…tipo un numero pari a 15 li ho lasciati interi e affettati sottilmente per avere a disposizione anche le scorzette

I restanti dividiamoli in spicchi e puliamoli il più possibile dai filamenti bianchi.

Trasferiamo ora il tutto in un largo tegame, aggiungiamo lo zucchero e il succo di un buon limone bio.

Fino al raggiungimento del bollore teniamo la fiamma vivace, dopodichè abbassiamola un pochino e lasciamo cuocere.

All’incirca ci vorranno un paio d’ore ma a metà tempo per dare una certa uniformità al composto spengiamola, lasciamola intiepidire e diamo una passata di frullatore ad immersione.

Questo passaggio è molto personale, io l’ho lasciata grossolana perchè amo il pezzetto di frutta sulla fetta biscottata ma volendo possiamo anche renderla molto omogenea.

Riponiamo quindi il tegame sul fuoco e a fiamma media continuiamo la cottura fino al raggiungimento di una giusta densità.

Non appena pronta riempiamo i vasetti lavati e sterilizzati con la marmellata bollente, sigilliamoli e lasciamoli riposare per 24 ore a testa in giù per far creare il sottovuoto.

La nostra marmellata di clementine e’ pronta per le nostre nutrienti colazioni o dolci golosi!!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta???

Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.