Crea sito

Lasagne di grano saraceno alla zucca

Le Lasagne di grano saraceno alla zucca è un deliziosissimo primo piatto dall’impronta tipicamente autunnale. D’altronde ci sono cose che torni a comprare solo in determinate stagioni. Nel periodo estivo di farina ne avevo il minimo indispensabile…oltretutto quella bianca…ma è bastata che la temperatura scendesse di qualche grado per far tornare in me la voglia di comprare farine di ogni tipo…farro, polenta, grano saraceno.

Questo primo piatto ha alla base una pasta fatta di pura farina di grano saraceno…ma non una sfoglia…ho realizzato con il solo utilizzo di acqua delle crepes e le ho usate per formare la mia lasagna. Le ricette che avevo trovato nel web si basavano su un misto di farina,uova e latte. Io però avevo intenzione di fare una pasta leggera e priva di glutine e così ho azzardato.  Già l’anno scorso avevo fatto un tentativo…fallito ancor prima di cominciare. Ma le prove servono appunto a questo…non solo a capire cosa si sbaglia, ma soprattutto a conoscere meglio  il tipo di ingrediente che si sta lavorando. Ho realizzato che la farina di grano saraceno essendo priva di glutine non tiene molto…quindi tutto ciò che si realizza va toccata il meno possibile… Se avessi fatto una sfoglia senza uova e senza farina di grano tenero…mi si sarebbe di certo spezzata e allora ho optato per le crepes.

Ci vuole comunque attenzione e pazienza.

Le Lasagne di grano saraceno alla zucca sono comunque un piatto molto sfizioso, leggero , unico e gluten free, dal sapore davvero delicato grazie alla zucca…la sua dolcezza ben contrasta il retrogusto particolare della farina di grano saraceno.

Detto ciò ecco a voi la ricetta..cercherò di essere il più dettagliata possibile.

Lasagne di grano saraceno alla zucca

Lasagne di grano saraceno alla zucca, dose per 4 persone.

Per le crepes: (circa 12)

  • 250 gr di farina di grano saraceno
  • 2 cucchiai di olio
  • 500 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale

Per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di sale grosso

Per la farcitura

  • 1 kg di zucca pulita
  • 250 gr di mozzarella.
  • sale q,b
  • pepe q.b

Fare la Lasagne di grano saraceno alla zucca è semplice ma bisogna stare attente alle crepes. Farle non è complicato ma teniamo presente che la pastella che si ottiene è densa e sembra non scivolare…vi consiglio quindi di munirvi di una spatola stendi crepes o comunque di aiutarvi con un cucchiaio.

Versiamo la farina in un recipiente e girando con una frusta versiamo a filo l’acqua cercando di non far formare grumi. Quindi aggiungiamo 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e lasciamo riposare la nostra pastella una mezz’oretta.

Nel frattempo prepariamo la nostra light besciamella.

In un pentolino mettiamo due cucchiai di parmigiano, 2 di farina di riso, 1 pizzico di noce moscata e un pizzico di sale. Allunghiamo con il latte e mettiamo sulla fiamma girando in continuazione fino a quando la nostra besciamella non si sarà addensata. Spengiamo e teniamo da parte.

Dopo aver lavato e pulito la zucca, tagliamola a tocchetti e trasferiamola in un tegame antiaderente…aggiungiamo sale e pepe q.b., chiudiamo con un coperchio e lasciamola cuocere lentamente…ci vorrà pochissimo…la zucca si cuoce in un attimo. Io non ho aggiunto olio…al massimo un goccino di acqua.

Ora non resta che tornare alle nostre crepes. Prendiamo un padellino antiaderente , ungiamolo una sola volta con un cucchiaio di olio e facciamolo scaldare bene. Versiamo mezzo mestolo di pastella alla volta spargendola per tutta la superficie e cuociamo la nostra crepes da ambo i lati girandola dopo un paio di minuti.

Proseguiamo fino al terione degli ingredienti.

Se avete un buon tegamino tutto sarà semplice e non servirà ungere ulteriormente.

Infine tritiamo la mozzarella

Prendiamo ora una pirofila di medie dimensioni. Distribuiamo un filo di besciamella alla base, adagiamo quindi le crepes coprendo la teglia, distribuiamo la zucca, ancora qualche cucchiaio di besciamella e una manciata di mozzarella. Proseguiamo allo stesso modo formando tre strati tutti allo stesso modo…zucca+besciamella+mozzarella.

Sull’ultimo strato, quello di copertura spalmiamo ancora besciamella e mozzarella,,,e a piacimento altra zucca.

Bene, ora non resta che infornare il nostro delizioso timballo a 180 per 20 minuti circa e lasciarlo intiepidire prima di gustarlo.

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale,

Le mie ricette sono anche su Manjoo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.