Crea sito

Il coraggio di provare!!!

Lasagne al ragù di melanzane

Lasagne al ragù di melanzane

Le lasagne al ragù di melanzane è un primo piatto molto appagante ma anche molto leggero e decisamente vegetariano…solo sfoglia di lasagna farcita con un finto ragù di melanzane. Di certo con un piatto così non ci si può sentire in colpa…anzi!!! Nonostante siano molto leggere le lasagne al ragù di melanzane gratificano al punto tale che quasi sembra di mangiare una lasagna vera e propria. La cottura al forno poi le rende croccanti in superficie e morbide dentro…insomma vi assicuro che seppur light sono strepitose. Avete quindi amici vegetariani a cena??? Ecco…accontentateli con questa semplice ricettina.

Lasagne al ragù di melanzane

Lasagne al ragù di melanzane, dose per 4/6 persone

  • 250 gr di pasta per lasagne
  • 3 melanzane medie
  • 800 gr di pomodori pelati800
  • sale
  • pepe
  • olio
  • pangrattato

Iniziamo a fare il ragù. Laviamo e spuntiamo le melanzane, quindi tagliamole a tocchi grandi e tritiamole grossolanamente mettendole in un tritatutto. Passiamo quindi il nostro macinato di melanzane in un tegame, aggiungiamo 800 gr di pomodori pelati ben schiacciati e tagliuzzati, 2 cucchiai di olio, aggiustiamo di sale e di pepe, copriamo e facciamo cuocere per un’oretta buona…come se facessimo un vero e proprio ragù. Nel frattempo lessiamo le lasagne in abbondante acqua salata tirandole fuori non appena alzano il bollore, Quindi gettiamole in una ciotola con dell’acqua fredda e facciamole poi asciugare stendendole su un canavaccio pulito. Bene.. tutto è pronto per l’assemblaggio. Prendiamo una pirofila di medie dimensioni, ungiamola appena con pochissimo olio, mettiamo uno strato di ragù e quindi cominciamo a fare gli strati alternando lasagne e ragù fino al termine degli ingredienti. Terminiamo  con le lasagne e pochissimo ragù per copertura. Ora non ci resta che spolverizzare la superficie con poco pangrattato e infornare le nostre lasagne al ragù di melanzane a 180 gradi per una mezz’oretta.. quindi sforniamo e lasciamole intiepidire prima di gustarle.

Vi assicuro che una lasagna così mette d’accordo un po’ tutti…amanti del mangiare e amanti della linea…quindi fatemi sapere!!!

Se la mia ricetta vi è piaciuta potete seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook Il Grembiulino Infarinato di Ale



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.