Crea sito

Involtini di carpaccio con speck e carciofi.

 

Gli Involtini di carpaccio con speck e carciofi sono dei deliziosi fagottini di carne che pero’ ho fatto comprando le sottili fettine di manzo utilizzate per fare il carpaccio…sono molto pratiche in primis per la tenerezza…poi essendo sottili si cuociono in fretta permettendo al ripieno di restare corposo.

In genere infatti quando faccio i classici involtini di carne a furia di farli cuocere il ripieno scompare 🙂 , si certo resta ovviamente il sapore…ma cosi’ e’ tutta un’altra storia.

Una volta fatti è poi un attimo…come se si stesse facendo una bistecca ai ferri.

Sono poi piccolini e quindi si prestano molto bene ad una cena anche importante dove si inizia dall’antipasto e si finisce con il dolce!!!! Vi assicuro che vi faranno fare una gran bella figura.

Che ne dite allora di vedere insieme la semplice ricettina?

Involtini di carpaccio con speck e carciofi .

Involtini di carpaccio con speck e carciofi, dose per due persone:
  • 6 fettine di carpaccio di manzo..(nulla vieta di utilizzare il petto di pollo)
  • 2 carciofi medi
  • 3 fettine di speck
  • sale
  • olio
  • vino

Fare gli Involtini di carpaccio con speck e carciofi  è molto semplice

Iniziamo col mondare i carciofi. Spacchiamoli a meta’…tagliamoli a fettine sottili e mettiamoli per una mezz’oretta in acqua e limone in modo tale che perdano un po’ del loro gusto amaro.

Dopodiche’ mettiamoli in un padellino, aggiungiamo appena un cucchiaio di olio, un pizzico di sale, pepe, copriamo e lasciamo cuocere fin quando non diventano ben teneri aggiungendo eventualmente una tazzina di acqua.

Lasciamoli raffreddare.

Nel frattempo prendiamo la carne per iniziare a preparare i nostri golosi Involtini di carpaccio con speck e carciofi.

Su ciascuna fetta mettiamo mezza fettina di speck e alcuni spicchietti di carciofo.

Arrotoliamo e sigilliamo con uno stecchino.

Passiamo ora alla cottura.

Prendiamo un tegamino antiaderente nel quale andremo a scaldare due cucchiai di olio senza farlo soffrigere.

Aggiungiamo gli involtini,aggiustiamo di sale, di pepe , copriamo il padellino  lasciandoli cuocere 5 minuti per parte  a fuoco moderato.

Aggiungiamo mezzo bicchiere di vino bianco e continuiamo la cottura a fiamma vivace fino a quando il vino non sarà del tutto evaporato.

I nostri Involtini di carpaccio con speck e carciofi  sono pronti per essere serviti e gustati caldi!!!

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.