Crea sito

Hamburger vegetariani

Gli Hamburger vegetariani non solo si prestano molto bene come secondo accompagnati magari da una buona insalata o perche’ no…da gustosissime patate al forno, ma rappresentano anche un escapotage per poter far mangiare alcuni tipi di verdura ai bambini.

Gli Hamburger vegetariani o sotto forma di medaglioni o sotto forma di bastoncini si trovano facilmente nei supermercati.

In effeti sono comodissimi, li prendi,li metti in forno e la cena è pronta.

Ma avete mai provato a leggere gli ingredienti???

Io per una volta che l’ho fatto li ho riposati e mai più presi in considerazione.

In ogno caso vista la loro semplicità che ne direste di provare a farli?

Seguitemi allora e vediamo insieme la semplice ricettina.

Hamburger vegetariani

Hamburger vegetariani, dose per 8/10 hamburger

  • 4 patate medie
  • 50 gr di pisellini surgelati
  • 2 cimettine di broccolo verde (da un broccolo intero ricavatane due cimettine)
  • 2 cimettine di cavolfiore bianco (da uno intero ricavatene due cimettine)
  • 1 carota abbastanza grande
  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • sale 
  • pepe
  • pangrattato

Fare gli Hamburger vegetariani è semplice e veloce.

Innanzitutto laviamo e sbucciamo le patate, le uniche che cuoceremo da parte in quanto saranno al contrario degli altri ingredienti schiacciate.

Facciamole a pezzetti, mettiamole in una pentola con acqua fredda e portiamole a cottura.

Nel frattempo laviamo il resto dei nostri ortaggi e riduciamoli (tranne i piselli) a pezzettini piccoli.

Mettiamoli tutti in un altro pentolino con acqua fredda, aggiungiamo un pizzico di sale grosso e portiamo a cottura anche questi.

A questo punto le patate saranno sicuramente cotte, coliamole e schiacciamole.

Non appena saranno cotti i nostri ortaggi, coliamo anche loro e aggiungiamoli alle patate.

Aggiustiamo di sale e pepe e mettiamo un uovo intero e un cucchiaio di farina.

Serviranno a tenere compatti i nostri Hamburger vegetariani.

A questo punto prepariamo un piatto con il pangrattato.

Preleviamo un po’ di composto e formiamo degli hamburger fino ad esaurimento degli ingredienti.

Il composto sara’ un po’ appiccicoso ma appena passerete gli hamburger nel pangrattato potete lavorarli meglio.

Ora prendiamo una teglia, copriamola con della carta da forno leggermente unta, disponiamoci i nostri Hamburger e passiamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 15/20 minuti, il tempo di far fare la crosticina.

I nostri Hamburgervegetariani sono pronti…non resta che servirli caldi.

Li vogliamo più golosi? Basta aggiungere nell’impasto un paio di cucchiai di parmigiano!!!

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.