Gnocchi di riso alle verdurine

Gli Gnocchi di riso alle verdurine sono un piatto davvero delizioso e una grande novità per il mio bagaglio culinario culturale.

Da piccolina spesso andavo nei ristoranti cinesi e li sono un pò il piatto caratteristico.

Nonostante ciò non li ho mai presi e sinceramente me ne sono anche dimenticata l’esistenza.

L’altro giorno poi mio marito sfogliando una rivista li ha visti e ha detto..”ecco…domani fai questi…gnocchi di riso”.

Cosi’ ho iniziato a leggere…a girare sul web e mi sono accorta che forse sono una delle poche che ancora non li mangia.

Potevo quindi non provarli???

Timori e titubanze molte visto che per pranzo poi avevo anche mio suocero!!!

Proprio per questo mi sono attenuta alla ricetta classica…senza variazioni.

Risultato? Tutto pensavo meno che fossero così buoni…delicati..appaganti…goduriosi…e si possono fare anche in anticipo.

L’unica accortezza è di mischiare della farina di frumento e una volta fatti di lasciarli sulla tavola di legno ben infarinati.

E allora che ne dite di vedere insieme a me la ricettina?

Gnocchi di riso alle verdurine

Gnocchi di riso alle verdurine, dose per due persone.

  • 120 gr di farina di riso
  • 60 gr di farina di frumento
  • 120 ml di acqua calda
  • 1 pizzico di sale
  • 1 scalogno
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1/2 melanzana
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 pizzico di sale.

Fare gli Gnocchi di riso alle verdurine non è affatto difficile..credetemi.

In una terrina mischiamo le due farine con un pizzico di sale e iniziamo ad impastare versando l’acqua tiepida.

Formiamo una palla ben omogenea che possiamo continuare a lavorare su una tavola infarinata.

Dividiamolo ora in due e allunghiamo ciascuna parte formando un cilindro appiattito che andremo ad avvolgere nella carta da cucina trasparente.

Gnocchi di riso alle verdurine

Mettiamo i due cilindri in frigo e lasciamoli riposare per una mezz’oretta.

Nel frattempo laviamo le verdurine e tagliamole a cubetti.

Trasferiamole in un tegame, aggiungiamo un pizzico di sale, uno scalogno affettato finemente, due cucchiai di olio e lasciamole cuocere fino a che non diventano tenere avendo l’accortezza di lasciarle croccanti.

Riprendiamo ora l’impasto degli gnocchi.

Affettiamo ciascuno cilindro in fettine di pochi mm e con le mani infarinate appiattiamo ciascun pezzettino dandogli anche una forma ovale.

Gnocchi di riso alle verdurine

Continuiamo fino alla fine e mano a mano lasciamoli sulla tavola di legno ben infarinata.

Portiamo a bollore abbondante acqua salata e lessiamo i nostri gnocchi per 10 minuti dall’inizio del bollore.

Quindi coliamoli e saltiamoli nel mix di verdurine aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Bene, i nostri deliziosi Gnocchi di riso alle verdurine sono pronti per essere serviti…buoni??? No…di più…ottimi!!!!

Buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

Precedente Biscotti alla farina di avena e cocco Successivo Zucchine tonde con funghi e ceci

Lascia un commento