Crea sito

Gnocchetti acqua e caffè

Gli gnocchetti acqua e caffè è un primo piatto particolare.

Immagino che già qualcuno storce la bocca a sentire “caffè” come ingrediente per la pasta…eppure non è così perché se ovviamente dosato bene otteniamo un impasto leggermente aromatizzato al caffè e quindi un primo piatto diverso, delicato e molto gustoso.

Io già sto pensando a come ricavarne dei ravioloni..anzi mi volevo cimentare con questo stesso impasto ma era troppo tardi e così metto l’idea lì..come esperienza da fare.

Ormai gli gnocchi con solo acqua e farina sono i miei preferiti, restano leggeri e veloci da fare.

Comunque ho preso spunto da una ricetta ma modificandola a mio piacimento.

Ho evitato di fare il classico impasto all’uovo, ho aggiunto dello zenzero e per condimento ho usato semplicemente dei pomodorini saltati in padella.

Insomma…davvero unici.

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Gnocchetti acqua e caffè

 

 

Gnocchetti acqua e caffè. Dose per 2/3 persone

  • 330 gr di acqua
  • 20 gr di caffè espresso
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 350 gr di farina di grano duro
  • sale
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio
  • prezzemolo

Fare i Gnocchetti acqua e caffè è semplice e veloce.

Innanzitutto in un capiente tegame affettiamo lo scalogno, aggiungiamo due cucchiai di olio, mezza tazzina di acqua e facciamolo appassire a fiamma lenta.

Nel frattempo laviamo e dividiamo in quattro i pomodorini, uniamoli allo scalogno e saltiamoli giusto 10 minuti a fiamma sostenuta per far restare intatto tutto il loro sapore.

Quindi spengiamo e teniamo da parte.

Prepariamo ora il caffè,

Io ne ho messi 20 gr ma se volete un sapore molto più deciso potete arrivare anche a 40 gr diminuendo l’acqua.

In una pentola mettiamo quindi l’acqua, il caffè, un pizzico di sale grosso, 1/2 cucchiaino di zenzero e portiamo a bollore.

Versiamo tutta insieme la farina, giriamo velocemente e spengiamo continuando a mischiare il tutto ottenendo in primis un impasto granuloso,

In apparenza sembra che servi altra acqua ma va bene così.

Rovesciamo il tutto su di un piano infarinato e soffiando sulle mani 😀 ( perché scotta) lavoriamolo ottenendo una bella palla liscia ed omogenea.

A questo punto non resta che staccare dei pezzetti, allungarli a cilindro e poi ricavare i nostri gnocchetti acqua e caffè.

Il più è fatto.

Possiamo ora lessarli in abbondante acqua salata 5 minuti da bollore..

Riaccendiamo la fiamma sotto l’intingolo e una volta cotti saltiamo gli gnocchetti nel tegame magari aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura se necessario.

Il nostro delizioso ed alternativo primo piatto è pronto.

Non resta che gustarlo caldo con una bellea manciata di prezzemolo fresco.

Spero mi darete soddisfazione nel provarli…se poi volete seguire i miei aggiornamenti allora non perdetemi su facebook sulla mia pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

A presto!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.