Le formelle al grano saraceno sono dei biscotti semplici da realizzare e perfetti non solo per la prima colazione ma anche per una squisita merenda.

Vi dirò di più…io la mangio anche prima di un allenamento in palestra perché leggere, nutrienti ed energetiche.Quello che le rende particolari è senz’altro la presenza della farina di grano saraceno che non a tutti potrebbe piacere.

Il suo gusto è infatti molto particolare ma ha di buono che il grano saraceno non è un cereale come si è portato a credere ed è del tutto privo di glutine…non solo!!! Ma ha un indice glicemico basso quindi da un punto di vista nutrizionale è davvero perfetto per molti.

In questa ricetta facendo carta vince e carta perde 🙂 con vari ingredienti la farina di grano saraceno è stato il punto di partenza per realizzare questi maxi biscotti addolciti dal succo di arancia  e da un mix di cocco e pistacchi.

Le formelle al grano saraceno rientrano proprio nella categoria di dolci senza rinunce,…si mantengono per diversi giorni ed è quella coccola giornaliera che possiamo permetterci in ogni momento della giornata.

E allora che ne dite di vedere insieme la ricetta?

 

Formelle al grano saraceno

Formelle al grano saraceno

  • 200 gr di farina di grano saraceno
  • 50 gr di farina di riso
  • 50 gr di cocco
  • 50 gr di pistacchi
  • 80 gr di zucchero
  • 120 ml di succo di arancia
  • 125 gr di yogur bianco
  • 50 gr di olio di riso
  • 1 bustina di lievito per dolci

 

Fare le Formelle al grano saraceno è molto semplice e veloce.

Tritiamo innanzitutto i pistacchi molto finemente e mettiamoli in una terrina.

Aggiungiamo quindi la farina di grano saraceno, la farina di cocco. lo zucchero e il lievito.

Mischiamo gli ingredienti tra di loro, incorporiamo  l’olio, il succo di arancia e lo yogurt.

Impastiamo bene il tutto e continuiamo a lavorare l’impasto su di un piano dove avremo setacciato 50 gr di farina di riso che ci aiuterà a compattare il tutto.

Una volta ottenuta una palla bella uniforme non resta che realizzare le nostre formelle allungando in forma ovale dei pezzi di pasta grossi poco più di una noce,

Facciamo attenzione a non schiacciarle troppo…anche se c’è il lievito…la farina di grano saraceno non lievita più di tanto.

Ora non resta che far cuocere le nostre formelle per circa 15 minuti a 180 gradi in modalità statica e una volta fredde gustarle magari rendendole più golose con una colata di cioccolato fondente fuso.

Buon dessert!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.