Crea sito

Datteri con robiola e salmone

Datteri con robiola e salmone sono dei piccoli bocconcini perfetti come finger food da presentare in un aperitivo o anche per arricchire un buon antipasto.

In realtà dopo le feste natalizie mi è avanzata tanta di quella frutta secca che sto cercando modo e maniera per consumarla con preparazioni però anche un pochino alternative.

I datteri sono dei frutti di origine africana e in genere qui da noi si consumano secchi….sebbene freschi siano meno calorici

Sono buoni e anche un’ottima fonte di potassio e di fosforo….per gli egiziani addirittura una fonte di fertilità.

Sembra inoltre siano amici anche della pelle!!!

Ahime sono dolcissimi e perciò non proprio indicati per le persone che seguono una dieta o hanno problemi glicemici..ma come per tutte le cose…se ci limitiamo tutto si può mangiare.

Proprio perchè dolcissimi ho voluto realizzare una ricetta salata e infatti il contrasto tra datteri e robiola con salmone è davvero vincente…un dattero tira l’altro.

Che ne dite allora di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Datteri con robiola e salmone

Datteri con robiola e salmone, dose per 10 datteri

  • 10 datteri
  • 80 gr di robiola
  • salmone affumicato q.b
  • 10 pistacchi

Fare Datteri con robiola e salmone è davvero semplice e veloce…

Apriamo i datteri con una piccola incisione verticale…insomma nel senso della lunghezza e denoccioliamoli.

Lavoriamo la robiola con una forchetta per scioglierla bene e trasferiamola in una sac a poche.

Andiamo a farcire ogni dattero con un pezzetto di salmone affumicato e un ciuffo di robiola.

Terminiamo con un pistacchio che non solo è decorativo ma dona al bocconcino quella nota croccante niente male.

Il nostro aperitivo a base di Datteri con robiola e salmone è pronto da servire.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale o sul mio profilo Twitter ed Instagram.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*