Crea sito

Crostatine con ganache bianca

Le crostatine con ganache bianca credo che sia uno dei dolci al cucchiaio più golosi che finora abbia mai fatto…lo ammetto…sono davvero un gran peccato di gola…ma insomma…ogni tanto quando ci vuole ci vuole. Come si fa a resistere davanti ad una crostatina farcita con ganache al cioccolato bianco con l’aggiunta di granella di pistacchi? Davvero difficile. Però almeno per la frolla mi sono mantenuta leggera…e ho scelto di farla senza uova e senza burro. Le crostatine con ganache bianca sono un dessert di fine pasto di grande grande effetto…si prepara in anticipo e si serve proprio in monodose, quindi molto carine davvero. E allora siccome il fine settimana è alle porte ecco la semplice ricettina

Crostatine con ganache bianca

Crostatine con ganache bianca, dose per 4 persone

Per la base di 4 crostatine

  • 90 gr di farina
  • 10 gr di cacao amaro
  • 35 gr di zucchero
  • 35 gr di acqua
  • 20 gr di olio di riso
  • 10 gr di farina di mandorle
  • 1/2 limone grattugiato
  • 1 pizzico lievito per dolci.
Per la farcitura
 
  • 200 gr di panna per dolci
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 30 gr di granella di pistacchi

Allora su di un piano disponiamo la farina, mischiamola al cacao, alla farina di mandorle, allo zucchero e al lievito, aggiungiamo la buccia grattugiata del limone e iniziamo ad amalgamare gli ingredienti versano l’olio e l’acqua. Impastiamo il tutto…con pochissimo lavoro otteniamo un bel panetto liscio, morbido e facile da lavorare. Facciamo riposare il nostro panetto in frigo per una mezz’oretta ma poi prima di usarlo facciamolo stemperare a temperatura ambiente. Stendiamo ora la nostra pasta frolla in una foglia abbastanza sottile, ricaviamone 4 cerchi e con ciascun cerchio rivestiamo 4 stampini antiaderenti da 10 cm di diametro per crostatine. Punzecchiamo le crostatine con una forchetta, copriamole con un pezzo di carta da forno di uguale misura e ricopriamole con dei fagioli secchi in modo tale che durante la cottura non si gonfino. Scaldiamo il forno e inforniamo le nostre crostatine a 180 gradi modalità statica per 15 minuti. Dopodiché sforniamole, togliamo la carta con i fagioli e rimettiamoli in forno (spento) in modo da far asciugare la superficie. Prepariamo il goloso ripieno. Tagliamo a pezzetti il cioccolato in una ciotola, mettiamo la panna in un pentolino e mettiamola sul fuoco. Poco prima che raggiunga il bollore…quindi quando inizia a fare quella schiumetta antecedente al bollore spengiamola e versiamola sul cioccolato bianco. Mescoliamo fino al totale scioglimento del cioccolato, quindi aggiungiamo la granella di pistacchi. Ora non ci resta che suddividere la ganache nelle 4 crostatine e mettere in frigo per almeno 4 ore per dare consistenza alla crema.

Le nostre crostatine alla ganache bianca sono pronte per essere servite…credetemi piacere allo stato puro!!!

Potete decorarle con frutta o scaglie di cioccolato fondente 😉

Se questa mia ricettina vi è piaciuta potete seguire i miei aggiornamenti sulla pagina Facebook Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.