Crea sito

Cavolfiore gratinato light.

Il cavolfiore gratinato light come dice il titolo dell’articolo stesso è un contorno semplice e leggero e soprattutto senza condimenti se non pochissimo parmigiano in superficie per farlo appunto dorare. Anche questa ricetta va quindi benissimo per coloro che devono seguire un regime ipocalorico e devono misurare tutto. Di certo non è che stiamo mangiando chissà cosa…però vi assicuro che caldo caldo   e croccante in superficie alla fine non è poi così male anche perché ho aggiunto un po’ di senape e quel sapore acidulo gli dà un tocco in più.

Quindi io la ricettina ve la posto…provarla non costa nulla no?

Cavolfiore gratinato light

Cavolfiore gratinato light, dose per 2 persone
  • 500 gr di cavolfiore bianco
  • senape quanto basta
  • parmigiano quanto basta
  • sale
  • pepe

Puliamo il cavolfiore dividendolo in cimette, laviamole accuratamente e lessiamole in acqua salata, dopo di che scoliamole e lasciamole raffreddare. Prendiamo quindi una pirofila e senza ungerla disponiamoci le cimette di cavolfiore, aggiustiamo se necessario con altro sale e un pizzico di pepe,  spennelliamo la superficie con un po’ di senape diluita con dell’acqua e spolverizziamo con una manciata di parmigiano. Inforniamo a 180 gradi per pochi minuti, il tempo che le il nostro cavolfiore light sia abbastanza gratinato..

Bene, non ci resta che sfornare e servire caldo.

Come ricetta è semplice, è leggera..quindi spero sia utile a molte persone!!!

Se poi volete qualcosa di più goloso con il cavolfiore allora vi consiglio questa di ricetta…spettacolare!!!

Aspetto qualche commentino e magari un like sulla mia pagina Facebook!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.