Crea sito

Cantucci rustici al cocco e mais

I cantucci rustici al cocco e mais sono una golosa rivisitazione dei classici cantucci che adoro fare sotto il periodo natalizio. D’altronde un Natale senza questo croccante e friabile biscottino da gustare insieme ad un bicchierino di vino liquoroso che Natale sarebbe?

Di solito faccio sempre la ricetta che trovate cliccando QUI.

Quest’anno però pur rimanendo fedele alla mancanza totale di burro ed olio l’ho variata.

Ho usato un mix di farina che li hanno resi più rustici e l’aggiunta del cocco ha dato la nota finale.

E allora che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?

Cantucci rustici al cocco e mais

Cantucci rustici al cocco e mais

  • 50gr di farina di riso
  • 50 gr di farina di mais
  • 25 gr di farina di cocco
  • 75 gr di farina + 50  gr
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di misto tra mandorle e nocciole tostate
  • 1 cucchiaino di essenza all’arancia
  • 1/2 bustina di levito
  • 2 uova

Fare i cantucci rustici al cocco e mais è molto semplice e veloce abbastanza.

Su di un piano setacciamo e mescoliamo insieme tutte le farine elencate tranne gli ultimi 50 gr che ci serviranno per lavorare l’impasto.

Aggiungiamo quindi la bustina di lievito, il limone grattugiato e la frutta secca tagliata grossolanamente.

Da parte battiamo bene le uova con lo zucchero e andiamole ad amalgamare alle farine iniziando pian piano ad impastare.

La presenza della frutta secca richiede un pochino di pazienza, ma alla fine otteniamo una bella palla omogenea che andremo a terminare di lavorare su di un piano aiutandoci con altri 50 gr di farina.

Dividiamo ora l’impasto in 2 e ciascun pezzo allunghiamolo a cilindro e schiacciamolo leggermente formando 2 pizzette rettangolari dallo spessore di un paio di cm al massimo.

Disponiamo i 2 pezzi su una teglia ricoperta da carta da forno e inforniamo a 180 gradi .

Dopo circa 20 minuti, non appena vediamo che la superficie inizia a dorarsi, tiriamo fuori la placca, prendiamo ciascuna pizzetta e tagliamola verticalmente ricavandone tanti tozzetti, lo spessore sempre intorno a 1.5 cm.

Una volta tagliati tutti, rimettiamo i biscottini sulla placca poggiandoli dalla parte tagliata. Inforniamo di nuovo per altri 10 minuti, giriamoli quindi dall’altro lato per altri 10 minuti.

Bene i nostri cantucci sono pronti!!!

Non resta che farli freddare e gustarli.

Strepitosamente golosi!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale.

 

2 Risposte a “Cantucci rustici al cocco e mais”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.