Crea sito

Bocconcini di pane e ricotta

 

I bocconcini di pane e ricotta sono delle deliziose gemme da un sapore cosi’ delicato che vi sorprendera’.

Prima di queste gia’ avevo provato le polpette Ricotta e Tonno, decisamente buone ma il sapore del tonno in questo caso tende a coprire quello della ricotta ottenendo un gusto  molto piu’ deciso.

Ora avendo della ricotta in prossimita’ della scadenza ma non avendo il tonno ho deciso di provare questa variante e devo dire che davvero ne e’ uscito un piatto delizioso…forse un po’ meno semplice da gestire ma credetemi ne vale la pena.

E poi…le polpette di qualsiasi tipo e forma chissa’ perche’ mettono d’accordo un po’ tutti…o perche’ sono piccole o perche’ sono sfiziose..sta di fatto che nessuno rinuncia a prenderne una.

E allora che ne dite di vedere insieme la veloce ricettina?

Bocconcini di pane e ricotta

Bocconcini di pane e ricotta, dose per due persone

  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di pane (meglio se raffermo)
  • 3 cucchiai di pecorino
  • 1 uovo
  • sale
  • noce moscata
  • pangrattato

Fare i bocconcini di pane e ricotta è molto semplice.

Mettiamo per qualche minuto il pane in ammollo in acqua calda.

Quando si sara’ ammorbidito abbastanza, coliamolo, strizziamolo e sbricioliamolo finemente dentro una ciotola.

A questo punto aggiungiamo la ricotta, l’uovo, il pecorino, aggiustiamo di sale (poco) ,noce moscata e amalgamiamo bene.

Dobbiamo ottenere un composto morbido ma consistente.

Ora con l’aiuto di una manciata di pangrattato preleviamo piccole quantità di composto e formiamo la nostra polpettina da mettere direttamente sun una teglia rivestita da un foglio di carta da forno leggermente unto.

Proseguiamo fino al termine degli ingredienti.

Non  resta che passare in forno i nostri Bocconcini di pane e ricotta  per una ventina di minuti a 180 gradi .

Quindi sforniamo e gustiamo caldi.

Che dire…se ovviamente vi piace la ricotta dovete provarli per forza .e’ un secondo diverso e .molto sfizioso da accostare ad una semplice insalata.

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi anche su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale o sul mio profilo Twitter ed Instagram.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.