Crea sito

Biscotti cuoricini al latte di mandorla e caffè

I Biscotti cuoricini al latte di mandorla e caffè sono dei dolcetti perfetti per iniziare la giornata ma anche come break giornaliero.

Diciamo che dopo tanto tempo che faccio biscotti ormai quasi non seguo più le ricette

Improvviso sempre e così una volta che ho preso spunto da un’idea vedo cosa c’è nella dispensa e realizzo.

Resto pur sempre fedele a dei parametri dai quali non mi allontano mai…vale a dire non uso mai il burro…se posso mischio più farine insieme, e quando è possibile evito le uova.

In questo modo i miei biscotti sono sempre “leggeri” e incontrano un pò le esigenze di tutti…anche degli intolleranti.

Non fanno eccezione quindi i miei Biscotti cuoricini al latte di mandorla e caffè per i quali non mi sono allontanata molto dai miei standard.

Realizzare biscotti mi rilassa proprio e credetemi mi rilassa ancor di più mangiarli.

Questi sono deliziati dalla presenza del latte di mandorla e del caffè che conferisce loro un profumo davvero intenso…appena sfornati quasi si è portati a mangiarli tutti!!!!

E visto la giornata di San Valentino non ho potuto fare a meno di farli a forma di cuore…un dolce cuore da spezzare e dividere in due

E allora vediamo che ne dite di vedere insieme la semplice e veloce ricettina?..

Biscotti cuoricini al latte di mandorla e caffè

 

Biscotti al latte di mandorla e caffè, dose per circa 30 biscotti

 

  • 200 gr farina integrale
  • 100 gr di farina di riso
  • 200 gr farina 00
  • 100 ml caffè
  • 100 ml latte mandorla
  • 180 gr zucchero
  • 1/2 bustina
  • 80 ml di olio
  • 100 gr di cioccolato fondente

Fare i Biscotti cuoricini al latte di mandorla e caffè è molto semplice.

In un recipiente mettiamo insieme le tre farine, aggiungiamo il lievito e lo zucchero.

Versiamo a filo l’olio, il latte di mandorla, il caffè e mano a mano impastiamo il tutto continuando a lavorare il composto su di un piano ottenendo così una palla liscia, uniforme e ben soda.

Ora mentre facciamo scaldare il forno in modalità statica a 180 gradi non resta che realizzare i nostri biscotti.

Stendiamo l’impasto mantenendo uno spessore di circa 1 cm e con una formina (a questo punto decidete voi quale ma io ho preferito quella a cuore) realizziamo i nostri biscotti.

Disponiamoli  su una teglia ricoperta da abbondante carta da forno e facciamoli cuocere per circa 15 minuti fino a quando non avranno assunto un bel colore dorato.

Nel frattempo facciamo sciogliere 100 gr di cioccolato fondente a bagnomaria e una volta freddi possiamo intingere i nostri biscotti a metà e farli raffreddare su una grada.

Dolcissimi in tutti i sensi

Buon San Valentino!!!!

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.