Crea sito

Bavarese classica

La Bavarese classica è un dolce davvero strepitoso e perfetto in ogni stagione.. a base di crema pasticcera, panna e colla di pesce.

La bavarese ha in realtà origini tedesche ma qui non indica un dolce, bensì una bevanda a base di the, latte e liquore.

Successivamente però i francesi ne trassero ispirazione per creare il dolce Bavarese…ed infine siamo arrivati in Italia con le nostre interpretazioni.

La Bavarese si presta a molte varianti a seconda di cosa decidiamo di aggiungere alla preparazione base ma devo dire che quella classica accomuna il gusto un pò di tutti…

E’ un dolce al cucchiaio molto leggero e dalla consistenza budinosa ed è un vero e proprio classico della pasticceria italiana.

Difficoltà? Pari a zero anche perchè c’è la colla di pesce che tiene tutto…anche se bisogna stare attenti a non esagerare nella dose per evitare di avere una consistenta troppo budinosa.

E’ la prima volta che mi cimento nella preparazione della Bavarese e devo dire che ho ottenuto un risultato più che soddisfacente…l’unica variante che ho messo è la base e una copertura di cocco colorato.

E allora che ne dite di vedere insieme la preparazione di questo dolce?

Bavarese classica

Bavarese classica, dose per 10 persone

Per la bavarese

  • 500 ml di latte 
  • 500 ml di panna
  • 4 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • 12 gr di colla di pesce
  • cocco
  • colorante alimentare
  • aroma vaniglia

Per la pasta biscotto

  • 2 uova
  • 30 gr di farina
  • 50 gr di zucchero
  • 20 gr di cacao amaro
  • aroma vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Fare la Bavarese classica è un gioco

Iniziamo dalla base.

In una terrina rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e con una frusta elettrica montiamole per almeno 10 minuti fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

A questo punto aggiungiamo un pizzico di sale, la vaniglia ,e poco alla volta la farina con il cacao  continuando questa volta a mescolare con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

Prendiamo ora una teglia 20×30 , foderiamola con della carta da forno e versiamoci sopra il nostro composto stendendolo e livellandolo bene con una spatola.

Mettiamo la teglia in forno caldo e lasciamolo cuocere a 170 gradi forno ventilato per 10/12 minuti.

Quindi sforniamolo e lasciamolo raffreddare.

Pensiamo alla crema.

Innanzitutto mettiamo i fogli di colla di pesce a bagno nell’acqua fredda

Scaldiamo il latte.

In una terrina montiamo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bello spumoso.

Aggiugiamo quindi il latte tiepido,la vaniglia, versiamo il tutto in un pentolino e mettiamo sul fuoco a fiamma bassa.

Giriamo e lasciamo cuocere per circa 20 minuti fino a quando il composto non inizia a sobollire.

Se abbiamo un termomentro da cucina possiamo aiutarci e spengere qaundo la nostra crema raggiunge la temperatura di 82 gradi.

In alternativa bisogna solo stare attenti a non far raggiungere il bollore..e comunque ci vorranno circa 20 minuti.

A questo punto spengiamo, aggiungiamo la colla di pesce strizzata e lasciamo raffreddare la crema ponendo il pentolino in un recipiente più grande pieno di acqua fredda.

Montiamo la panna.

Prendiamo ora una tortiera a cerniera di circa 24/26 cm

Alla base mettiamo un disco di pasta biscotto della grandezza pari dello stampo e riempiamo con il composto.

Ora non resta che passare in frigo la nostra bavarese e aspettare almeno 6 ore affinchè si compatti…in verità io l ho tenuta tutta una notte per sicurezza.

Al momento di servirla dopo averla sformata possiamo decorare la superficie con del cocco disidratato e colorato con del colorante alimentare,

Un dessert davvero goloso…

Buon dessert.

Ti è piaciuta la mia ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.