Crea sito

Arista con porri uvetta e capperi

L’Arista con porri uvetta e capperi è un secondo piatto molto gustoso e prelibato, un modo diverso di gustare questo taglio di carne che sebbene sia maiale in realtà è molto magra.

Non è facile cucinare l’arista perché resta abbastanza secca e quindi a volte si usa metterla qualche ora in bagno al latte per farla ammorbidire.

A me piace anche solo fatta alla griglia e poi gustata con olio e prezzemolo ma stavolta ho trovato un abbinamento tutto nuovo che la rende molto ma molto gustosa.

Parlo di una piccola farcitura di porro, uvetta, capperi e pinoli.

Decisamente deliziosa e così accontenterà anche i palati più raffinati.

Che ne dite allora di vedere insieme la semplice ricetta?

Arista con porri uvetta e capperi

Arista con porri uvetta e capperi, dose per due persone

  • 4 fettine di arista alte 1/2 cm
  • 1 porro
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • sale e pepe q.b

Fare l’Arista con porri uvetta e capperi è davvero semplice.

Innanzitutto mettiamo l’uvetta a bagno in acqua calda.

Togliamo dal porro le foglie più esterne e poi tagliamolo a rondelle sottili.

Trasferiamolo in una padella antiaderente, aggiungiamo i pinoli, i capperi dissalati, l’uvetta strizzata, l’olio e l’aceto.

Regoliamo con un pizzico di sale e di pepe, copriamo e mettiamo a cuocere a fiamma bassa fino a quando il porro non sarà abbastanza appassito.

Trasferiamo il mix in un piatto e nella stessa padella andiamo a cuocere le fettine di arista .

Una volta cotte distribuiamo in superficie il porro con l’uvetta e i pinoli, se necessario aggiungiamo ancora un pizzico di sale, lasciamo andare per un minuto e spengiamo.

La nostra Arista con porri uvetta e capperi è pronta…non resta che gustarla.

A me è piaciuta tantissimo…resta davvero gustosa…e poi è così semplice!!!

Buon appetito!!! Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.