Torta di rose con crema

Questo dolce mi ha conquistato già dal suo nome Torta di rose; una pasta lievitata di un profumo meraviglioso il tutto arrotolata e tagliata a rondelle poi disposta a cerchio in uno stampo, dove una volta cotta sembra formare tante rose; da qui arriva il suo nome.
La classica versione è farcita con burro amalgamato allo zucchero mentre oggi l’ho voluta fare con una farcia di crema pasticcera; golosa e cremosa perfetta per una colazione o una deliziosa merenda, si può anche farcire con marmellata o cioccolato e comunque si presta alla fantasia di ognuno.
La Torta di rose con crema è soffice e di sicuro effetto visivo così ho pensato anche di realizzarla come dessert per la festa della mamma in questa versione Torta di rose con crema e fragole credete sarà molto gradita ma ora seguitemi in cucina perchè la Torta di rose ci aspetta per essere preparata……..

torta di rose con crema
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10/11
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 200 gfarina Manitoba
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro (morbido)
  • 150 mllatte (tiepido)
  • 12 glievito di birra fresco
  • 1limone (buccia grattugiata)
  • 2uova

Crema pasticcera

  • 4tuorli
  • 100 gzucchero
  • 45 gfarina 00
  • 500 mllatte intero
  • 1limone (buccia intera)

Per spennellare

  • q.b.latte (o 1 tuorlo sbattuto)

Preparazione della Torta di rose con crema

  1. Nella ciotola della planetaria ma si può fare anche tutto a mano, mettere gli ingredienti per realizzare l’impasto della torta; il burro deve essere morbido quindi iniziare ad impastare.

  2. Sciogliere il lievito nel latte tiepido poi versare il tutto a filo nell’impasto e continuare ad impastare per circa 10 minuti o almeno fino a quando non si compatta e si puliscono le pareti della ciotola.

  3. impasto torta di rose pronto da lievitare

    Ottenere una palla liscia e morbida da coprire con un panno e fare lievitare per 3 ore; deve raddoppiare di volume.

  4. impasto torta di rose da stendere

    Rovesciare l’impasto lievitato sul piano di lavoro quindi con il mattarello stendere a forma rettangolare di circa 32 x 42 e alto mezzo cm.

  5. Preparare per la farcia seguendo il procedimento che si trova qui Crema pasticcera. Una volta raffreddata la crema stendere sulla pasta fino ad 1 cm dai bordi quindi arrotolare il tutto.

  6. farcitura con la crema
  7. Dal rotolo tagliare con un coltello a lama affilata delle rondelle di circa 3 o 4 cm di larghezza; ne verranno 10/11.

    Mettere poi le rondelle ottenute in uno stampo a cerchio apribile di cm 24 ricoperto di carta forno girandole all’insù.

  8. torta di rose con crema da lievitare

    Coprire il tutto con un panno e fare lievitare per un’oretta quindi spennellare con un goccio di latte o se si preferisce con un uovo sbattuto, cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti

  9. torta di rose cotta

    Una volta pronta la Torta di rose con crema spennellare con pochissimo latte così la farà diventare più lucida quindi mettere su di una gratella e fare raffreddare.

    Mettere su di un piatto e spolverare di zucchero a velo poi servire staccando una rosa alla volta.

  10. torta di rose con crema

Conservazione

La Torta si conserva per 2 o 3 giorni sotto una campana di vetro o avvolta nella pellicola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ildolcegustodicasa

Sono emiliana e sono legata alla tradizione, i dolci sono la mia passione ma non solo; il risultato devo dire che a volte è imperfetto ma buonissimo. Non voglio insegnare come si cucina a nessuno solo portare i miei piatti così come li faccio io da casa, semplici e senza tante pretese. Qui nasce il mio blog e dopo tanti ripensamenti se aprirlo o no ho deciso per il si........così inizia questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.