Omelette crudo e cotto con formaggio

Per una cena veloce l’ Omelette crudo e cotto con formaggio è quello che ci vuole, semplicissima da fare e super veloce perchè in nemmeno dieci minuti il piatto è pronto.

In questa ricetta ho usato le uova intere ma si possono usare anche solo gli albumi e così diventa una ricetta ideale se avanzano da altre preparazioni; io le ho fatte in due versioni ovvero omelette arrotolata farcita con prosciutto crudo e una piegata a metà con cotto ma si può usare quello che più piace sia come i formaggi oppure perchè no delle buone verdure. Si cuoce solo da una parte quindi non c’è la paura di romperla nel girarla come una classica frittata, se volete date uno sguardo al Rotolo di frittata farcito può essere un altro piatto per salvare una cena dell’ultimo minuto.

omelette crudo e cotto con formaggio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2 omelette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 uova
4 fette prosciutto crudo
2 fette prosciutto cotto
4 fette sottilette
1 pizzico sale
8 g burro (per la padella)

Strumenti

Frusta a mano
oppure Padella

Passaggi

Preparazione Omelette crudo e cotto con formaggio

Preparare tutti gli ingredienti sul piano di lavoro per averli a portata di mano.
Sbattere le prime due uova con la frusta e un pizzico di sale per qualche minuto poi rovesciare nella padella calda dove si sarà già fatto sciogliere il burro.
Chiudere il tutto con il coperchio.
Dopo 3/4 minuti mettere due fette di formaggio e il prosciutto cotto quindi piegare a metà ed ecco l’omelette pronta.
Ripetere lo stesso procedimento con le ultime due uova e farcire con il formaggio e il prosciutto crudo.
Le Omelette crudo e cotto con formaggio sono così pronte per essere servite in tavola.
omelette crudo e cotto con formaggio

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ildolcegustodicasa

Sono emiliana e sono legata alla tradizione, i dolci sono la mia passione ma non solo; il risultato devo dire che a volte è imperfetto ma buonissimo. Non voglio insegnare come si cucina a nessuno solo portare i miei piatti così come li faccio io da casa, semplici e senza tante pretese. Qui nasce il mio blog e dopo tanti ripensamenti se aprirlo o no ho deciso per il si........così inizia questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.