Frittata classica

La Frittata classica è il piatto più comune nelle cucine, un salvacena dell’ultimo minuto visto la facilità e la velocità nel prepararla.
Gli ingredienti principali della Frittata classica sono uova e formaggio ai quali se ne aggiungono altri per creare nuovi gusti, come le cipolle e la ricetta la trovate qui: Frittata con le cipolle ma anche zucchine o erba cipollina oppure con le patate ecc……Perfetta da servire anche fredda magari tagliata a quadrotti o a listarelle per un aperitivo o una festa tra amici; pensate che idea sfiziosa sarebbe farla di due o tre gusti diversi e poi presentarla a composizione.
La Frittata non ha stagione è buona sia in inverno che in estate e quindi ora venite con me a seguire la mia ricetta……..

frittata classica
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 60 gparmigiano Reggiano (grattugiato)
  • 30 gpangrattato
  • 20 mllatte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 8 golio extravergine d’oliva ( per la padella)

Strumenti

  • Padella cm 24

Preparazione della Frittata classica

  1. In una ciotola mettere le uova con sale e pepe, sbattere con una frusta a mano per qualche minuto.

  2. Unire il formaggio grattugiato, il pangrattato quindi versare il latte e mescolare sempre con la frusta per ottenere un composto omogeneo.

  3. impasto frittata pronto
  4. Scaldare un goccio di olio in una padella, rovesciare l’impasto della frittata e coprire con il coperchio. Cercare di muovere ogni tanto la padella così si eviterà che la frittata si attacchi al fondo.

  5. Passati 5/6 minuti girare la frittata, per fare questo aiutarsi con un piatto facendo rovesciare la parte ancora non cotta in padella.

  6. frittata classica pronta

    Mettere il coperchio e continuare la cottura ancora per qualche minuto.

  7. Quando è pronta la frittata mettere su di un piatto e tagliare a fette.

Conservazione

Conservare in frigo e consumare il giorno dopo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ildolcegustodicasa

Sono emiliana e sono legata alla tradizione, i dolci sono la mia passione ma non solo; il risultato devo dire che a volte è imperfetto ma buonissimo. Non voglio insegnare come si cucina a nessuno solo portare i miei piatti così come li faccio io da casa, semplici e senza tante pretese. Qui nasce il mio blog e dopo tanti ripensamenti se aprirlo o no ho deciso per il si........così inizia questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.