Crea sito

Torta yogurt

Con mia figlia Marta abbiamo preparato questa torta allo yogurt con un Pandoro che era in scadenza e poichè in cucina si deve sempre riciclare tutto per un buon senso di recupero abbiamo voluto preparare questo dolce.

E’ semplice da preparare e bello da vedere. Ma vediamo cosa occorre.

Ingredienti

2 yogurt Fage o altra marca di yogurt al cocco e al caffè

1 confezione di ricotta da 250 gr

125 gr di formaggio spalmabile

nocciole tritate

1 cucchiaio di zucchero a velo

3 fogli di gelatina

Bayles per la bagna o del succo, latte se avete dei bambini

4 fette di pandoro

Procedimento

In una terrina mescolare i 2 yogurt, il formaggio spalmabile e la ricotta fino ad ottenere una crema.

Ora prendi il pandoro e lo posizioni in orizzontale tagliandolo a fette partendo dalla parte superiore.

Otterrai in questo modo delle fette a forma di stella.

Prendi tre fette e usa la prima, quindi la più piccola come finale della base della torta e la fetta più grande per il rivestimento esterno della torta allo yogurt.

Appiattire leggermente le fette di pandoro con il mattarello.

Mettere i tre fogli di gelatina in acqua fredda in modo tale che si ammorbidiscano.

Quando sono diventate morbide metterle in un pentolino e sul fuoco a fiamma bassa con due cucchiaini di acqua e mescolare fino a che diventeranno liquidi.

Unire la gelatina sciolta al composto di yogurt e formaggi e un cucchiaio di zucchero a velo.

Ora procediamo con assemblare la torta allo yogurt.

Prendi una pirofila di vetro (io ho usato un diametro di cm 20) e rivestila con della pellicola trasparente tenendo le due estremità che fuoriescono dai bordi in quanto alla fine ti serviranno per chiudere la torta allo yogurt.

Metti sulla base la fetta di pandoro più piccola avendola precedentemente bagnata con il Bayles o con altro succo.

Versa metà del composto allo yogurt sulla pirofila e livella.

Ora inserisci una fetta di pandoro sempre bagnata e il resto di composto.

Chiudi la torta allo yogurt con l’ultima fetta sempre bagnata e chiudi la torta con le estremità della pellicola trasparente.

In frigo per tutta la notte.

Rovescia la torta allo yogut su una alzatina o su un piatto da dolce e sentirai che bontà.

 

This Post Has Been Viewed 19 Times