Crea sito
Antipasti,  Piatti salati

Taralli

Personalmente adoro mangiare i taralli come snack, da accompagnamento per un aperitivo o come mi prende quella voglia di salato.

Li adoro sia in versione con olio evo che con cereali. Fantastici anche nella versione piccante con del peperoncino.

Facili da preparare anche in casa in quanto richiedono pochi ingredienti per la loro preparazione.

Ti ricordo che  puoi vedere IL CLUB DI ROSSANA nella mia pagina facebook  e su Instagram e rimanere aggiornato.

Se  cerchi altre ricette puoi ritornare alla Homepage del mio blog e cercare molte altre ricette.

Ingredienti.

  • 550 grammi di farina 0
  • 200 grammi di vino bianco secco
  • 12 grammi di sale
  • 120 grammi di olio evo.

Procedimento.

Preparare l’impasto in un mixer mettendo farina, sale, olio e vino.

Amalgamare il tutto per bene fino a quando non si ottiene un impasto uniforme e facile da lavorare con e mani

Dopo aver formato una palla, far riposare l’impasto per mezz’ora.

Ora prendete un pezzetto di impasto e arrotolare ogni pezzetto per poi formare un filoncino.

 

Tagliare circa 12 cm di impasto e arrotolare sul pollice per dare la classica forma di tarallo. Procedete fino ad esaurimento del composto di farina.

Fate riposare in frigo per 30 minuti in modo tale che si rassodino.

Nel frattempo mettere una pentola di acqua a bollire e quando bolle buttare i taralli.

Quando salgono a galla toglierli con una ramina e metterli in un panno di cotone per asciugare.

Accendere il forno a 190° in modalità statica e mettere a cuocere i taralli per circa 30 minuti.

Completare la cottura a 200°C per gli ultimi 5 minuti in modo tale da creare la giusta croccantezza al tarallo.

 

This Post Has Been Viewed 17 Times