Spiedini di gamberi gratinati

spiedini-di-gamberi

Ingredienti

gamberi e anelli di calamaro

pinoli, olio, sale qb

Procedimento:

Prendi una manciata di pinoli e tostali per pochissimi minuti. Puoi o metterli insieme alla panatura magari riducendoli a granella, oppure tenerli da parte per decorare e servire gli spiedini di pesce gratinati.

A questo punto infila negli stecchini un gambero e un anello, in modo alternato, poi ripassa lo spiedino nella panatura e adagia su una teglia irrorata con dell’olio extravergine d’oliva.

Accendi il forno a 180 gradi e cuoci per circa una ventina di minuti. Irrora con altro olio e, se vuoi, con pochissimo vino bianco.

Quando gli spiedini di pesce assumeranno un colore dorato, tirali fuori dal forno e disponili in un piatto da portata. Decora se vuoi con dei pomodorini oppure crea un letto di insalatina mista condita con del limone o della glassa di aceto balsamico.

Servi ben caldi e buon appetito!

This Post Has Been Viewed 527 Times

Precedente Cous cous con gamberi e pomodorini del Molino F.lli Chiavazza Successivo 10 tipi di panini con il tonno