Patate hasselback

Patate hasselback al burro e timo.

Ma quanto c’è ancora da imparare, mi stupisco ogni giorno di quante cose vengo a conoscenza grazie al mio blog e di cui prima non ne sapevo l’esistenza.

Per chi di voi non conoscesse le patate Hasselback, si tratta semplicemente di una ricetta svedese che prende il nome dal ristornante di Stoccolma in cui sono nate.
La ricetta prevede che delle patate vengano arrostite dopo essere state affettate molto sottilmente, ma senza arrivare fino al fondo col taglio, in modo tale da lasciare la patata “intera” e con una forma ancora riconoscibile.
La cosa deliziosa di questa ricetta è che durante la cottura in forno, le lamelle cominciano ad assumere delle irresistibili sfumature dorate e a diventare croccanti.

Le patate hasselback al burro e timo sono delle squisite patate dalla spiritosa forma di ventaglio, che potranno essere consumate come contorno a qualsiasi secondo piatto a base di carne, pesce, uova, salumi e tanto altro.

Sottili, croccanti e con un profumo intenso e caratteristico come quello del timo, queste patate saranno un’alternativa creativa a un contorno classico come le patate al forno.

INGREDIENTI:

  • 4 patate grosse, di dimensioni uniformi
  • fiocchi di burro
  • rametti di timo fresco a piacere
  • pepe bianco o nero
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre patate hasselback al burro e timo, per prima cosa sbucciate le patate, privandole eventualmente delle imperfezioni, con un coltellino.

Dopo averle sciacquate sotto l’acqua corrente fredda, tagliatele a metà per il senso della lunghezza.

Con un coltello ben affilato (quelli in ceramica sono l’ideale) praticate dei tagli a breve distanza l’uno dall’altro, come se voleste fare delle chips di patate ma senza tagliare fino in fondo, bensì arrivando a mezzo centimetro circa dalla base.

In definitiva, dovreste ottenere una sorta di fisarmonica: le fettine sottili dovranno rimanere attaccate alla base, e piegando la patate dovreste ottenere un effetto a ventaglio.

Disponete le patate su una placca coperta di carta forno. Cospargete le patate con sale, pepe bianco o nero, olio xtra vergine di oliva, qualche rametto di timo fresco. Distribuite dei fiocchi di burro qua e là e poi infornate a 180° per 45 minuti.

Servite le vostre patate hasselback al burro e timo calde o tiepide, come ricco contorno di gusto ai vostri secondi piatti.

This Post Has Been Viewed 323 Times

Precedente Rotolo di piadina farcita Successivo La mia ricetta "Barrette ai cereali fai da te" su IL MATTINO DI PADOVA