Menù per la festa della Befana

Menù della Befana

Si sa che la festa dell’Epifania conclude, per tradizione, le grandi feste natalizie.
In effetti c’è un proverbio che dice “Epifania tutte le feste porta via”. Sicuramente per i bambini dispiace molto la conclusione di questi giorni di festa prima di tutto perchè sono in vacanza e in secondo luogo perchè termina questo magico periodo di festa.
Ricordo che quando ero piccola (ormai un bel pò di anni fa) per me l’attesa maggiore per i regali delle feste natalizie era l’arrivo dell’Epifania, e, quindi della Befana.
Infatti la Befana rappresentava un’occasione speciale per le persone della mia età, forse l’unica per alcuni, di recevere doni, dolci e regali tanto desiderati.
Un tempo la festa dell’Epifania era la più attesa mentre, nel corso di questi anni, alla Befana si associa la calza con dolci o carbone mentre i regali si ricevono a Natale con Babbo Natale.
Ma vi siete chiesti perchè si festeggia il 6 Gennaio, ovvero la Befana?
Si sa che, secondo la tradizione cristiana, il 6 Gennaio i Re Magi, guidati dalla stella cometa, giunsero a far visita al bambino Gesù nella notte tra il 5 e il 6 Gennaio e portarono 3 doni preziosi: l’oro, l’incenso e la mirra.
Ma allora mi sono chiesta: come si colloca la Befana in tutto questo?
Ora ve lo spiego e vi assicuro che questa spiegazione vi emozionerà, per lo meno è quanto è successo alla sottoscritta.
Nella tradizione popolare i Re Magi stavano andando a Betlemme e giunti in prossimità di una casetta decisero di fermarsi per chiedere informazioni sulla direzione da prendere.
Bussarono alla porta di una casa e venne ad aprire una vecchina alla quale chiesero se sapeva la strada per andare a Betlemme dove era nato il Salvatore. La donna che non capì dove stessero andando i Re Magi non seppe dare loro nessuna indicazione e alla richiesta dei Re Magi di unirsi a loro, lei rifiutò perchè disse che aveva molto lavoro da terminare.
Quando i Re Magi se ne andarono la vecchina capì che aveva sbagliato a non unirsi a loro e li cercò ma non trovandoli fermò ogni bambino per dargli un regalo nella speranza che questo fosse Gesù Bambino.
E’ per questo che, ogni anno, la sera dell’Epifania, la Befana si mette alla ricerca di Gesù e si ferma in ogni casa dove c’è un bambino per lasciare un regalo se è stato buono o del carbone se invece ha fatto il cattivo.
Un consiglio che mi sento di dare è di raccontare ai voatri bambini questa bellissima ed emozionante leggenda popolare e sono sicura che renderà la notte dell’Epifania ancora più magica ed emozionante.
Ecco il Menù che vi propongo per questa Festa della Befana.

Antipasti

Torta salata di zucchine e burrata

polpette di mortadella e pistacchi

Primi piatti

Cannelloni di carne

Tagliatelle al ragù di faraona

Secondi piatti

Seppie in umido

Cordon bleu di pollo

Dolci

Scopette dolci della befana

Carbone dolce della Befana

Tiramisù di pasta sfoglia

 

BUONA BEFANA A TUTTI DA IL CLUB DI ROSSANA

 

 

 

 

 

This Post Has Been Viewed 509 Times

Precedente Le scopette dolci della Befana Successivo Cappelli della Befana