Gnocchi ripieni di Mamma Emma con crema di funghi

 

Nei giorni scorsi ho avuto modo di assaggiare i gnocchi di Mamma Emma, Azienda di Vedelago in provincia di Treviso che già conosco da anni in quanto consumo regolarmente i loro prodotti.

Mamma Emma nasce nel 2013 da Master Srl, fondata nel 1992 e a tutt’oggi esporta i suoi gnocchi   in oltre 15 nazioni in 5 continenti.

Si trovano facilmente nelle grandi distribuzioni e nei maggiori supermercati:Alì, Eurospesa, Despar, Famila, Superloria e molti altri.

Ciò che maggiormente mi attrae dei gnocchi di questa azienda rispetto ad altre marche è il sapore genuino dei loro prodotti che sembrano gnocchi fatti in casa.

Ricordiamoci che Mamma Emma cuoce a vapore le patate e passa i gnocchi ad uno ad uno con la forchetta, come prevede la tradizione.

Nei giorni scorsi attraverso una stories di Instagram nel mio profilo ho postato Un boxing del pacco che Mamma Emma mi ha recapitato.

Pertanto mi sono messa subito ai fornelli.

La prima ricetta che vi propongo è stata creata con i Gnocchi ripieni di Mamma Emma con crema di funghi.

Ho voluto creare una cremina che richiamasse il ripieno dei gnocchi e per dare la croccantezza al piatto ho pensato di aggiungere della granella di nocciole.

Ingredienti:

1 confezione gnocchi ripieni di Asiago Dop e funghi Mamma Emma

1 patata

una manciata di funghi secchi

sale, pepe ed olio evo qb

nocciole tritate

burro

Procedimento

Per prima cosa metto in ammollo in acqua tiepida una manciata di funghi secchi.

Tagliare la patata a pezzi e cucinare in una pentola con del brodo vegetale e del sale.

Ora sgoccioliamo dopo circa 15 minuti i funghi secchi dall’acqua e inserirli nella pentola con le patate.

A cottura della patata frullare il tutto fino ad ottenere una crema della giusta consistenza. In questa fase tenere da parte qualche fungo per l’impiattamento finale.

Ho cotto i gnocchi in abbondante acqua bollente leggermente salata.

Quando salgono a galla li ho saltati con pochissimo burro.

Ora procediamo con l’impiattamento.

Sul piatto di portata distribuire della crema e con la punta del cucchiaio allungare verso la parte opposta in modo da creare una sorta di virgola.

Al centro del piatto disporre i gnocchi e sopra la crema di patate e funghi distribuire della granella di nocciole e per creare la croccantezza al palato.

 

 

 

This Post Has Been Viewed 17 Times

Precedente Barrette ai cereali Successivo Il Club di Rossana sulla carta stampata