Girandola di sole

girandola_di_sole
Ecco a voi questa bellissima ricetta per non farci mancare il sole anche quando, guardando fuori dalla finestra, piove. Inoltre la trovo adatta da proporre come antipasto per le feste di Natale; ogni vostro ospite potrà prendersi un raggio di sole di questa bellissima girandola di sole.
INGREDIENTI
• 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
• 200 – 250 g di zucca già pulita
• 3 cucchiai di zucchero di canna bianco
• sale
• cannella in polvere
• 1 tuorlo
• 10 ml di latte
• 100 ml di panna fresca
• sciroppo d’acero
Procedimento:

Per preparare la torta girandola alla zucca cominciate tagliando la zucca a cubetti e cuocendola nel microonde alla massima potenza per 5 minuti. Poi schiacciatela con una forchetta fino a ridurla in purea. Aggiungete lo zucchero di canna ed un pizzico di sale.

Srotolate la pasta sfoglia e stendete su uno dei due dischi la purea di zucca, lasciando libero un centimetro circa al bordo. Ricoprite con il secondo disco di pasta e premetelo leggermente su tutta la superficie per far uscire l’aria, schiacciate bene lungo il bordo sigillando i due fogli.

 Appoggiate un bicchiere al centro del disco e praticate dei tagli con una rotella liscia o con un coltello molto affilato in modo da dividere il disco in 4 parti uguali. Dividete poi ciascun quarto in due parti e infine ogni ottavo in tre parti. Al termine otterrete 24 piccoli spicchi.

Ora togliete il bicchiere ed attorcigliate delicatamente ogni spicchio su se stesso, accompagnandolo nel movimento perché non si rompa e la purea non fuoriesca. Fate 4-5 giri e terminate chiudendo la pasta su se stessa per sigillare l’estremità.

 In una ciotolina sbattete il tuorlo con il latte e spennellate delicatamente la superficie. Non esagerate e non fate colare il tuorlo eccessivamente altrimenti la pasta rimarrà umida. Riscaldate il forno a 200°C, nel frattempo ponete la sfoglia in frigorifero per farla assestare. Cuocete per 20-30 minuti controllando che la superficie non si colori troppo. Mentre la sfoglia cuoce, montate leggermente la panna con le fruste elettriche, aggiungete lo sciroppo d’acero e la cannella, mescolate e mettete in una ciotolina.

Sfornate la girandola di zucca e servitela accompagnandola con la crema alla cannella.

This Post Has Been Viewed 976 Times

Precedente Biscotti per Halloween Successivo Fantasmini di meringhe