Frittata al forno senza uova

frittata al forno senza uova

Interessante questa ricetta che prevede l’utilizzo della farina di ceci per la preparazione di una frittata senza uova e cotta al forno.

Ricca di proteine vegetali e sali minerali, la farina di ceci è particolarmente apprezzata per il suo sapore intenso, che si presta a diversi utilizzi in cucina.

Scopriamo insieme le proprietà e gli utilizzi della farina di ceci, un alimento poco utilizzato in cucina in favore della più comune farina di grano tenero.

Innanzitutto è ricca di proteine, fibre e carboidrati: 100 gr di farina di ceci nascondono infatti più di un terzo di proteine e fibre. Il 6% della sua composizione è composto da grassi, grassi buoni però, ad elevato apporto nutrizionale, come l’acido linoleico, un perfetto alleato per la salute del cuore.

Questa farina – a differenza di quella di grano – è anche ricca di vitamine e sali minerali utili al buon funzionamento del nostro organismo: vitamine del gruppo B, A, E e C; e poi magnesio, calcio, potassio e fosforo, in grado di aiutarci a contrastare pressione alta, stanchezza muscolare e a rinforzare cervello e ossa.

Quindi cerchiamo di introdurla nella nostra alimentazione da adesso in poi.

Il Club di Rossana lo farà sicuramente.

Ingredienti:

– 200 gr di farina di ceci
– 300 ml acqua
– 1 cipolla
– 2 zucchine
– olio extravergine d’oliva
– sale
– pepe

Procedimento:

Cominciate a preparare la frittata vegan mescolando in un recipiente la farina di ceci con l’acqua: aggiungete un pizzico di sale e, se vi piace, una spolverata di pepe.

Sbattete con la forchetta, o meglio con la frusta elettrica, affinché non si formino i grumi. Dovete ottenere una pastella morbida, né troppo liquida né troppo solida, come quella della crêpe.

Ora togliete la buccia alle cipolle e poi affettatele finemente su un tagliere.

Poi prendete le zucchine, lavatele bene sotto l’acqua corrente e togliete gli estremi con il coltello. Unite cipolle e zucchine al composto di farina di ceci e acqua, aggiungendo due cucchiai di olio di oliva extravergine e il sale.
Versate il composto in una pirofila o in una teglia foderata con della carta da forno e poi infornate a 180 gradi per 15-20 minuti, finché la frittata vegan non sarà cotta.

This Post Has Been Viewed 240 Times

Precedente Tiramisù croccante Successivo Biscotti al Muesli