Fagiolini sotto olio saporiti

th

Ci sono varie ricette per mettere i fagiollini sott’olio.

Questa che ho trovato è abbastanza ‘leggera’ ed è molto facile da preparare. Con pochi e semplici ingredienti riusciremo a conservare i fagiolini e consumarli in ogni momento dell’anno.

Procedimento:

  1. usare i fagiolini più piccoli che troviamo. Prendendo fagiolini con dimensioni più classiche il sapore è diverso. Il quantitativo di fagiolini pari a 500 g.
    Lavate e pulite con attenzione i fagiolini. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola abbastanza capiente dove mettere due bicchieri d’acqua ed uno d’aceto e portare il tutto ad ebollizione.

  2. Quando l’acqua bolle, inserisci i fagiolini e metti un pò di sale a tuo piacimento (in genere due manciate consistenti). Lascia cuocere il tutto per almeno una quindicina di minuti. Trascorso il tempo, scola bene i fagiolini e lasciali raffreddare. Dopo di che prendi i fagiolini raffreddati e mettili su un canovaccio per cinque o sei ore.

  3. Metti i fagiolini in una ciotola e condiscili con olio extravergine di oliva, aglio tagliato a pezzettini sottilissimi, un po’ di peperoncino ed un po’ di origano. Gira bene il contenuto nella ciotola e inizia a mettere il tutto nei vasetti di vetro. Aggiungi l’olio nei vasetti in modo da coprire completamente i fagiolini. Chiudi bene il vasetto e la conserva sarà pronta. Se vuoi consumare la tua preparazione devi aspettare almeno 48 ore.

This Post Has Been Viewed 37 Times

Precedente Tiramisu' al limoncello Successivo Szarlotka (Torta di mele polacca).