L’erbazzone

1446025347971
L’erbazzone è un prodotto tipico, collocabile storicamente solo nella zona della Provincia di Reggio Emilia, la cui ricetta è rimasta invariata nel tempo.
Si tratta di una torta salata di pasta sfoglia farcita con un ripieno molto saporito: spinaci, cipolla, aglio, pangrattato e formaggio Parmigiano Reggiano in abbondanza.
Sopra alla pasta, che ricopre il ripieno, vengono disposti alcuni pezzetti di lardo e di strutto di maiale.
INGREDIENTI
• 400 g di pasta di pane
• 1 kg e 500 g di catalogna
• 2 scalogni
• 2 spicchi d’aglio
• 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
• olio
• sale
• pepe

PROCEDIMENTO

Sbollentate la catalogna per cinque-sei minuti, sgocciolatela e spezzettatela.

In un tegame scaldate due cucchiai d’olio e insaporitevi gli scalogni tagliati a velo, pepateli e quando iniziano a diventare leggermente dorati unite la catalogna, gli spicchi d’aglio, un pizzico di sale e uno di pepe, cuocete ancora per circa venti minuti.

Ricavate dalla pasta due dischi, con uno rivestite una teglia e sulla pasta disponete la verdura, spolverizzatela con il formaggio grattugiato, pepate, coprite con il secondo disco di pasta sigillando i bordi con la punta delle dita, bucherellate la superficie e spennellatela d’olio.

Cuocete la focaccia in forno caldo a 200° per venticinque minuti.

Ritiratela e dopo cinque minuti di riposo servitela.

This Post Has Been Viewed 169 Times

Precedente Guazzetto di pesche al pepe rosa Successivo Gnocchi di ricotta