Gli originali Cookies

Per preparare i biscotti originali americani, ovvero i Cookies, bisogna seguire la ricetta che venne creata, quasi per caso, da Ruth Wakefield, una donna che lavorava in un hotel americano negli anni Trenta, e che si occupava di preparare diverse pietanze per gli ospiti dell’hotel stesso.

La donna, che utilizzava ingredienti sani (per l’epoca) come burro fresco e cioccolato intero, un giorno si trovò in difficoltà: il cioccolato che utilizzava per la preparazione di questo dolce era terminato!! Come fare?

La donna dovete utilizzare delle gocce di cioccolato.
Seppur poco convinta, Ruth decise di creare lo stesso i biscotti sfruttando questo procedimento, sperando che i suoi biscotti venissero apprezzati ugualmente dalle persone che si trovavano nel ristorante. E così avvenne

Con suo grande stupore, la donna notò che quei biscotti erano molto più graditi di quelli che preparava seguendo il procedimento originale.

Ruth decise dunque di modificare la sua ricetta, e di utilizzare le gocce di cioccolato prodotte da Andrew Nestlé, il quale però chiese una cortesia alla donna, ovvero di poter inserire la ricetta dei biscotti di Ruth nella confezione delle gocce di cioccolato che produceva.
I biscotti americani con gocce di cioccolato dunque nascono in quel momento, ovvero quando dall’errore di Ruth i clienti riuscirono ad apprezzare maggiormente questi particolari biscotti.

Ma qual’e’ aspetto estetico dei biscotti originali Cookies

I cookies al cioccolato ricetta originale, una volta che vengono preparati, devono avere delle caratteristiche ben precise, in quanto se esse fossero assenti, non si potrebbe parlare dei suddetti biscotti.
Il dolce infatti deve innanzitutto avere una colorazione marrone ma non troppo: se questa colorazione dovesse essere meno accesa, oppure avere una colorazione più scura, il sapore del biscotto potrebbe non essere identico a quello dei biscotti originali.

Il dolce deve anche essere leggermente duro ma non troppo: quando viene morso infatti, chi assaggia questo dessert deve sentirlo croccante. Il biscotto non deve avere infatti un corpo troppo morbido oppure troppo duro, e tanto meno deve rimanere secco, poiché in tutti e tre i casi, si sta assaggiando un dolce completamente differente dai cookies al cioccolato.

Per quanto riguarda invece l’ingrediente principale, ovvero il cioccolato, una volta che il biscotto viene sfornato, deve essere ancora intero.

Il dolce infatti è conosciuto proprio per questo aspetto: il cioccolato in gocce non deve affatto sciogliersi, ma rimanere all’interno del suddetto dessert in maniera integra.
Per questo è bene scegliere con attenzione gli ingredienti, che spesso compromettono la buona riuscita dei biscotti, ed allo stesso tempo è importante seguire, con grande attenzione, la ricetta in quanto anche un piccolo errore potrebbe impedire al biscotto di essere definito come cookies americano originale.

Ed ora la ricetta

Ingredienti:
250 gr farina 00
200 gr di gocce di cioccolato fondente
1/2 cucchiaio di bicarbonato
essenza di limone (o vaniglia, o quello che avete)
125 gr burro
125 gr zucchero di canna (bruno)
125 gr zucchero bianco
1 uovo

Procedimento

Iniziamo preriscaldando il forno a 190° C ventilato.

In una pirofila uniamo il bicarbonato alla farina.

Ora mescoliamo bene e poi aggiungiamo prima lo zucchero bruno di canna e poi quello bianco.


cookies

Successivamente sbattiamo un uovo intero e  aggiungiamo il burro  precedentemente sciolto.


cookies

Amalgamare bene tutto e poi aggiungere la farina con il bicarbonato setacciandola un po’ per volta.

Ora uniamo le gocce di cioccolato e continuiamo ad amalgamare bene con le mani fino a che l’impasto diventa difficile da lavorare con la spatola)


cookies

Iniziamo a fare delle palline senza arrotondarle troppo ma lasciandole grezze e metterle in una teglia abbastanza distanziate tra loro poichè in cottura tendono ad allargarsi.


cookies

Infornare a 190° per 10 minuti.

cookies

 

This Post Has Been Viewed 242 Times

Precedente Crostata di lamponi senza forno Successivo Mozzarelle ripiene