Ciambelle di zucchine e patate

ciambelle salate di zucchine

La ciambella salata di zucchine e di patate è facilissima da fare e molto veloce, rimane morbidissima ed è’ perfetta da servire per un aperitivo o in un buffet, magari già tagliata a fette o semplicemente come un contorno alternativo.

Io ho voluto preparare dei panini mordibi e anzichè il classico hamburger ho preferito mangiare la ciambella di zucchine e patate. Al centro della ciambella potete inserire un pomodorino ciliegino.

Ingredienti

2 Zucchine

Olio D’oliva q.b.

Aglio 1 spicchio

Patate 5

Uova 1

Parmigiano 100 gr

Prezzemolo 1 cucchiaio

Sale q.b

Pangrattato q.b.

Olio Per Friggere q.b.

Preparazione:

Affettare le zucchine e farle rosolare in padella con olio e aglio. Quando sono arrivate a cottura eliminare l’aglio e trasferirle nel mixer frullandole fino ad ottenere una crema.

Lessare le patate, scolarle sbucciarle e schiacciarle; mescolare la purea di patate con la crema di zucchine, incorporare l’uovo, il parmigiano, una presa di sale, il prezzemolo tritato e il pangrattato quanto basta in modo da ottenere un composto asciutto e sodo.

Con questo impasto, una volta freddo, formare tanti rotolini come quando si preparano i gnocchi di patate, poi unire le estremità in modo da ottenere tante ciambelline.

Passare le ciambelle nel pan grattato e friggere  nell’olio bollente fino a che non sono completamente dorate. Scolare infine su carta assorbente e condirle con del sale prima di servirle.

Volendo preparare un piatto più light anzichè friggerle le potete cuocere in forno a 180° fino a che si saranno dorate.

This Post Has Been Viewed 72 Times

Precedente Croissant di salsiccia Successivo Creme caramel con latte di cocco