Ciabattine

 Ciabattine
Credo che la preparazione del pane fatto in casa sia una delle cose più belle che una donna possa fare per la propria famiglia.
Il pane si sa che, fin dall’antichità, è stato la prima forma di nutrimento e di condivisione con gli altri.

Personalmente da sempre amo impastare con le mani in quanto mi diverto vedere la trasformazione della farina che diventa successivamente una pasta che permette, dopo una lievitazione, di ottenere un pane lievitato poroso e spugnoso — in parole povere, delizioso.

 Ingredienti per 3 ciabattine

  • 500 g di farina 00
  • 320 ml acqua
  • 9 g di sale
  • 2 g di lievito attivo secco o 5g di lievito di birra fresco
  • olio extravergine d’oliva e farina di granoturco per la teglia

Preparazione

  1. In una grossa insalatiera mischiate la farina, l’acqua e il lievito. Aggiungete il sale e impastate ancora per qualche minuto. L’impasto sarà molto appiccicoso.
  2. Coprite l’insalatiera e mettete al fresco (o in frigorifero) a lievitare per tutta la notte, meglio ancora se per 18 ore.
  3. Togliete l’impasto dal frigo e lasciatelo riscaldare a temperatura ambiente per circa 15 minuti. Sgonfiatelo e ripiegatelo per 3 o 4 volte.
  4. Dividete l’impasto in 3 palline, stendetele su della pellicola trasparente infarinata e schiacciatele un po’, dando una forma lunga e stretta, circa 30 x 10cm.
  5. Ungete una placca da forno con dell’olio e cospargetela di farina di granoturco.
  6. Ribaltate le ciabattine sulla teglia, copritele con un panno e fate lievitare per 2 ore.
  7. Preriscaldate il forno a 220°C e infornatevi le ciabatte per 35 minuti circa.
  8. Lasciate intiepidire per qualche istante su una gratella.

This Post Has Been Viewed 167 Times

Precedente Parmigiana di patate senza besciamella Successivo Guazzetto di pesche al pepe rosa