Crea sito

Cantucci

ILCLUBDIROSSANA

I Cantucci sono certa che nella top list dei biscotti che gli italiani preferiscono ci sono sicuramente loro.

Cosa c’è di più buono nel “pucciare”un cantuccio in un bicchiere di Vin santo.

Io li adoro per la loro croccantezza. Sono ideali per un fine pasto o meglio ancora per una sana colazione.

Dico sana in quanto nella mia versione utilizzo l’olio al posto del burro.

Vediamo gli ingredienti necessari per la formazione di tre cilindri di pasta da cui ricavare, poi, i cantucci.

Ingredienti ( vi inserisco gli ingredienti secondo l’ordine di preparazione per facilitarvi nelle fasi di lavorazione).

2 uova

100 gr zucchero di canna

80 ml olio di semi di mais

320 gr farina 00

mezza bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

30 mandorle circa

gocce di cioccolato circa 2 cucchiai

Procedimento

Per prima cosa riscaldare il forno in modalità ventilata a 180°.

Per prima cosa sbattere le uova con lo zucchero (non serve montare le uova con uno sbattitore); io ho usato le mani.

Aggiungere l’olio e mescolare.

Aggiungere la farina poco alla volta fino a completo esaurimento continuando a lavorare l’impasto.

Se notate che l’impasto si aooiccica alle mani serve un po’ di farina, ma poco mi raccomando.

Vi dovete regolare che per aver raggiunto il risultato finale occorre ottenere una panetto di frolla che non si appiccica più alle mani.

Io divido in due l’impasto e su una metà aggiungo le gocce di cioccolato e sull’altra le mandorle.

Li lavoro entrambi in modo da ottenere dei filoncini che poi, nella placca del forno, schiaccio leggermente.

Cuocere in forno a 180° in modalità ventilato.

Dopo venti minuti dovrebbero essere cotti (1 cottura)

Estrarli dal forno e tagliarli in modo obliquo.

Rimettere in formo per altri 5 minuti a 200°.

Vedrete che risultato che otterrete, dorati al punto giusto e croccanti.

Se vuoi altre ricette di dolci clicca qui.

 

 

This Post Has Been Viewed 56 Times