Bruschetta saporita

Bruschetta saporita

Chiamata in certe zone d’Italia anche “fett’unta” o “panunta”, la bruschetta ha origini laziali e abruzzesi. Il nome, poi diffusosi in tutta Italia, deriva dal termine “bruscato” col quale si definisce il pane, appunto, abbrustolito, cioè arrostito in forno o sulla griglia. Partendo dagli ingredienti base (aglio, olio extravergine, sale e pepe), puoi aggiungere tutti gli ingredienti che la tua fantasia ti suggerisce.

Puoi preparare le bruschette con diversi tipi di pane da tagliare a fette, come il classico pugliese, filoncini tipo baguette o francesini, pane toscano, senza sale, o pancarré semplice o integrale. Ottime anche con la focaccia semplice, alle olive o al rosmarino. Per dare un tocco particolare alla preparazione, puoi preparare le bruschette con fette di pane di segale, ai cereali, ai semi di papavero, o siciliano, arricchito con semi di sesamo. Per far prima, puoi usare pani industriali confezionati già affettati.

Vediamo questa saporita Bruschetta saporita

Ingredienti

  • 1 fetta larga di pane
  • Un poco di olio
  • 1/4 di peperone verde a cubetti
  • 1 fetta di salame a cubetti
  • 1 fetta di prosciutto a cubetti
  • 1 uovo
  • Mozzarella grattugiata

Procedimento

Incidere con un coltello affilato la fetta di pane in modo da ricavarne l’intera mollica. Lasciare accuratamente intatta la crosta.

Scaldare un poco di olio di oliva in una padella e quindi aggiungervi il peperone, il salame e il prosciutto. Cuocere per qualche minuto tutti gli ingredienti.

In una ciotola, mescolare l’uovo e il formaggio. Sulla padella ancora calda, sistemare la crosta di pane in modo da raccogliere all’interno tutti gli ingredienti. Quindi, versare sopra la miscela di uovo e mozzarella. Aggiungere a copertura la mollica di pane precedentemente tagliata, sigillare, lasciar cuocere per qualche secondo e poi, con delicatezza, rigirare la fetta di pane sull’altro lato.

This Post Has Been Viewed 395 Times

Precedente Torta al salmone e yogurt Successivo Sfogliatine di mela