Crea sito

U testu con patate, ricetta calabrese

U testu con patate è un piatto semplice e gustoso originario della Calabria, di Tropea per la precisione, costituito da ingredienti genuini e tipicamente mediterranei: si tratta infatti di una sorta di timballo di patate, pomodori e cipolle rosse di Tropea, condito con un po’ di pangrattato e di formaggio e cotto nel testu, ossia in una teglia di terracotta smaltata. U testu con patate è quindi un piatto vegetariano che si può servire sia come antipasto che come contorno, perfetto d’estate, ma che ancora in questa stagione possiamo gustare in tutto il suo sapore. La preparazione de u testu con patate è davvero elementare: le verdure tagliate sottili vengono infatti disposte a strati nel testu (se non avete quello originale calabrese, potete usare un recipiente di terracotta come ho fatto io) e condite con un mix di pangrattato, pecorino e origano. Il tutto va poi in forno per circa 45 minuti, finché sulla superficie di u testu non si forma una deliziosa crosticina. U testu con patate è un piatto ottimo da servire tiepido, non bollente, ma si lascia gustare piacevolmente anche freddo.

U testu con patate ricetta calabrese il chicco di mais

Ricetta u testu con patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di patate
  • 200 g di cipolle rosse di Tropea
  • 350 g di pomodori
  • 25 g di pangrattato (per me senza glutine 🙂 )
  • 30 g di formaggio pecorino grattugiato
  • Un pizzico di sale
  • Olio qb
  • Pepe qb
  • Qualche foglia di origano

Procedimento (preparazione 15 min. cottura: 45 min.)

Per preparare u testu con patate, iniziate pelando le patate e affettandole molto sottili con un coltello o con una mandolina (1). Sbucciate le cipolle rosse di Tropea e affettate anch’esse molto sottili (2). Tagliate a fettine sottili anche i pomodori, dopo averli lavati accuratamente (3).

U testu con patate ricetta calabrese il chicco di mais 1

In una ciotolina mescolate il pangrattato con il pecorino grattugiato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e qualche foglia di origano tritato (4). Prendete a questo punto u testu, oppure una terrina di terracotta, e ungete il fondo con un filo di olio (5). Disponete sul fondo uno strato di patate, sovrapponendole leggermente, e conditele con un pizzico di sale e un filo di olio (6).

U testu con patate ricetta calabrese il chicco di mais 2

Coprite con uno strato di pomodori (7) e, successivamente, di cipolle (8). Spolverizzate le cipolle con un po’ del mix di pangrattato e pecorino (9) e condite il tutto con un filo di olio.

U testu con patate ricetta calabrese il chicco di mais 3

Passate quindi a formare il secondo strato di patate (10) e proseguite con i pomodori, le cipolle e il mix di pangrattato, fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminate spolverizzando il tutto con una generosa dose del mix di pangrattato e pecorino e guarnite il tutto con un filo di olio (11). Cuocete u testu con patate nel forno già caldo a 180° (statico) per 45 minuti. Se dopo 30-35 minuti vi accorgete che la superficie si sta scurendo troppo, coprite u testu con un foglio di carta di alluminio, oppure spostate la funzione del forno in modo che eroghi calore solo sotto. Al termine dei 45 minuti, controllate la cottura di u testu infilzandolo con una forchetta, che dovrà penetrare senza difficoltà in tutti gli strati; se così non fosse, proseguite la cottura per altri 5-10 minuti. Sfornate u testu con patate (12) e lasciatelo riposare almeno 15 minuti prima di servirlo.

U testu con patate ricetta calabrese il chicco di mais 4

Servite u testu con patate tiepido oppure freddo, come antipasto o come contorno.

Se ti è piaciuta la ricetta di u testu con patate segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette calabresi!

3 Risposte a “U testu con patate, ricetta calabrese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.