Torta all’acqua al cacao (ricetta senza uova)

La  torta all’acqua al cacao è un dolce semplice e senza uova che potete preparare per gustarlo così com’è, magari a colazione, oppure utilizzarlo per essere farcito a piacere. La torta all’acqua al cacao, infatti, è un dolce alto e dall’impasto consistente, che si presta bene dunque ad essere tagliato in due o tre strati e riempito con crema pasticcera, crema al latte, nutella o panna montata; inoltre è anche un’ottima base per torte decorate e glassate. Non contenendo né uova né burro, la torta all’acqua al cacao risulta anche abbastanza leggera, perfetta quindi se vogliamo utilizzare creme un po’ più caloriche e non eccedere con i grassi. Così com’è, la torta all’acqua al cacao è un dolce adatto anche a chi segue una dieta vegana o a chi non può mangiare le uova o il lattosio. Io ho realizzato la torta all’acqua al cacao senza glutine, utilizzando un mix dietoterapico per dolci, e, senza variare le dosi della ricetta glutinosa, è riuscita benissimo. Seguitemi nei prossimi giorni e vi farò vedere un altro modo per utilizzare la torta all’acqua al cacao 😉

Torta all’acqua al cacao ricetta senza uova il chicco di mais

Ricetta della torta all’acqua al cacao

Ingredienti per una torta all’acqua al cacao di 22 cm di diametro:

  • 290 g di farina (per la versione senza glutine ho usato il mix C per dolci Schar)
  • 50 g di cacao amaro in polvere (per la versione senza glutine ho usato quello Perugina)
  • 230 g di zucchero semolato
  • 370 g di acqua
  • 75 ml di olio di semi di arachide
  • 1 bustina e mezzo di lievito per dolci (per la versione senza glutine ho usato Paneangeli)
  • Per guarnire: zucchero a velo qb (per la versione senza glutine ho usato Pedon)

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 45 min.)

Per preparare la torta all’acqua al cacao iniziate mettendo in una ciotola la farina con il cacao e con il lievito (1). Miscelatele con un cucchiaio (2). In un recipiente a parte versate lo zucchero (3) e unitevi l’acqua fredda.

Torta all’acqua al cacao ricetta senza uova il chicco di mais 1

Mescolate con un cucchiaio per far sciogliere bene lo zucchero (4), quindi unitevi l’olio (5) e mescolate accuratamente. Versate i liquidi a filo sulle polveri (6) sbattendo allo stesso tempo con una frusta elettrica.

Torta all’acqua al cacao ricetta senza uova il chicco di mais 2

Continuate a mescolare accuratamente per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto fluido e omogeneo (7). Rivestite una teglia a cerniera di 22 cm di diametro con la carta da forno; se non avete una teglia di questa misura, consultate questo articolo per calcolare la giusta misura della teglia e, eventualmente, capire come modificare le dosi della ricetta. Versatevi l’impasto, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio (8). Cuocete la torta all’acqua al cacao nel forno già caldo a 180° (statico) per 45 minuti circa. Fate sempre la prova dello stecchino e, se al centro la torta dovesse risultare ancora molle, proseguite la cottura per 5-10 minuti. Sfornate (9) e fate raffreddare completamente prima di sformarla.

Torta all’acqua al cacao ricetta senza uova il chicco di mais 3

Servite la torta all’acqua al cacao leggermente spolverizzata di zucchero a velo o, se volete, usatela come base per una torta farcita o una torta decorata.

Se ti è piaciuta la ricetta della torta all’acqua al cacao segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Pasta pasticciata con piselli (ricetta vegetariana) Successivo Fantasmini dolci (ricetta di Halloween)

19 commenti su “Torta all’acqua al cacao (ricetta senza uova)

  1. ei fraaaaaaa….non passo da un paio di giorni e guarda che mi ritrovo!!!una torta bombasticosa,alta come piace a me e veramente sofficiosa,io la lascerei benissimo così come sta…senza creme o cose varie,è già buonissima così!!!

  2. Stephanie il said:

    Grazie mille per aver publicato questa ricetta. Siccome sono allergica all latte ho deciso di provare questa torta e devodire che e davvero soffice e in oltre e buonissima. Sono rimasta sorpresa!! Grazie mille ancora e midispiace per il mio italiano elementare ma sono maltese e non ho mia imparato l italiano a scola…solamente dal tv :)!!!

    • ilchiccodimais il said:

      Volendo puoi, ma considera che l’olio di oliva ha un sapore molro forte che, specie in questa torta che è anche senza uova, potrebbe sentirsi molto una volta cotta risultando poco gradevole. Secondo me è meglio un olio di semi o di arachide

  3. mariangela il said:

    ciao francesca, non conoscevo questo sito ma pare faccia proprio per me.
    ◾290 g di farina (per la versione senza glutine ho usato il mix C per dolci Schar): che significa??? io ho farina di riso, farina integrale bio e farina universale senza glutine e senza lattosio: quale posso usare?
    Ma Paneangeli fa anche il lievito senza glutine? non è quello con la bustina verde?? mi servirebbe proprio, io conosco solo i prodotti Paneangeli classici, confezione verde. ma sono quelli senza glutine?
    olio di semi di arachide posso sostituirlo con olio di semi di soia opp con olio di semi di girasole?
    ciao grazie per le risposte.

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Mariangela, per i dolci se non hai il mix C puoi usare tranquillamente il mix It che è molto simile. Paneangeli fa solo un tipo di lievito, quello con la bustina verde. Fino a un paio di anni fa, però, non garantiva che il lievito fosse privo di contaminazione con il glutine, perciò era meglio orientarsi su altre marche. Ultimamente, se hai fatto caso, su alcune confezioni c’è la scritta “senza glutine”, in più il prodotto è stato inserito sul prontuario AIC quindi puoi usarlo tranquillamente. Se non hai l’olio di arachide va benissimo quello di semi di girasole 🙂

  4. lisa il said:

    Ciao! Scrivi che la torta rimane compatta e quindi ti chiedevo se veniva come un pan di Spagna oppure se è più soffice. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.