Crea sito

Spiedini di pollo in agrodolce (ricetta saporita)

Gli spiedini di pollo in agrodolce sono un secondo piatto gustoso ma leggero, adatto a questi giorni in cui abbiamo fatto il pieno di calorie e abbiamo voglia di un pasto light ma un po’ speciale. La ricetta degli spiedini di pollo in agrodolce prevede una prima fase in cui si lascia marinare la carne nel pomodoro condito con cipolla e spezie, in modo che assorba bene tutti gli aromi; segue poi una veloce cottura alla piastra, che rende gli spiedini di pollo morbidi e leggermente caramellati. Poiché la cottura è piuttosto breve, consiglio di preparare gli spiedini di pollo con delle fette di petto di pollo tagliate non troppo spesse, in modo che cuociano in fretta. Servite gli spiedini di pollo in agrodolce per una cena tra amici, accompagnati magari da un contorno di patate in padella o di insalata.

Spiedini di pollo in agrodolce ricetta gustosa

Ricetta degli spiedini di pollo in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di petto di pollo a fette
  • 120 g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • ½ cipolla rossa
  • Il succo di un limone
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 7 min. riposo: 1 ora)

Tagliate le fette di petto di pollo a striscioline (1) e la cipolla a cubetti (2). Mescolateli in una ciotola (3) e aggiungete due cucchiai di olio.

Spiedini di pollo in agrodolce ricetta light il chicco di mais 1Spremetevi dentro il succo di limone (4), aggiungete anche la passata di pomodoro (5), un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate con un cucchiaio e aggiungete anche lo zucchero di canna (6).

Spiedini di pollo in agrodolce ricetta light il chicco di mais 2Miscelate bene il tutto (7) e fate marinare in un luogo fresco almeno un’ora. Trascorso il tempo scolate le striscioline di petto di pollo dalla marinatura (conservatene uno o due cucchiai) e infilatele su uno stecchino di legno formando una sorta di fisarmonica (8). Per evitare che lo stecchino si bruci in cottura, può essere utile sciacquarlo sotto l’acqua. Riempite in questo modo gran parte dello stecchino con il petto di pollo, senza stringere eccessivamente le striscioline una sull’altra (9).

Spiedini di pollo in agrodolce ricetta light il chicco di mais 3Proseguite formando gli altri spiedini di pollo, fino all’esaurimento della carne. Ungete con un filo d’olio una padella antiaderente (10) e mettetela sul fuoco facendola scaldare per bene. Grigliatevi quindi gli spiedini di pollo per 6-7 minuti (11), girandoli di tanto in tanto in modo da farli dorare su tutti i lati. Quando saranno cotti irrorateli con uno o due cucchiai della marinata e, quando si saranno leggermente caramellati (12), spegnete il fuoco.

Spiedini di pollo in agrodolce ricetta light il chicco di mais 4Servite gli spiedini di pollo in agrodolce subito accompagnati da un contorno di patate in padella (qui trovate la ricetta).

Se ti è piaciuta la ricetta degli spiedini di pollo in agrodolce segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

2 Risposte a “Spiedini di pollo in agrodolce (ricetta saporita)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.