Spaghetti con barba di frate e ricotta salata (ricetta veloce)

Gli spaghetti con barba di frate e ricotta salata sono un primo piatto molto semplice e veloce, un modo diverso per cucinare la barba di frate: questa verdura dal nome curioso (chiamata anche agretti, bacicci o arescani) è buona come contorno, nelle frittate (come in questa ricetta) e anche nella pasta. Ricca di ferro e quindi ottima anche per chi segue una dieta vegetariana, la barba di frate ha una forma che ben si presta ad accompagnare gli spaghetti. In questa ricetta potete lessare la barba di frate e gli spaghetti insieme nella stessa pentola e ripassare poi il tutto in padella assieme al pomodoro. Gli spaghetti con barba di frate e ricotta salata sono un primo saporito e colorato: grazie al rosso dei pomodori, al bianco della ricotta e al verde della barba di frate ricordano anche la bandiera italiana 😉

Spaghetti con barba di frate_Chiccodimais

Ricetta degli spaghetti con barba di frate e ricotta salata

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di spaghetti (per la versione senza glutine ho usato quelli di mais Le Asolane)
  • 400 g di barba di frate da pulire
  • 400 g di pomodori pachino
  • Ricotta salata qb
  • ¼ di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 8 min.)

Per preparare gli spaghetti con barba di frate iniziate eliminando la parte inferiore della barba di frate, dove vi sono le radici (1). Sciacquatela abbondantemente sotto l’acqua corrente (2) e tenetela da parte. Lavate bene i pomodorini e tagliateli a metà (o in quarti se sono grandi) (3).

Spaghetti con barba di frate e ricotta salata ricetta veloce il chicco di mais 1Tritate finemente la cipolla. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata, quindi lessatevi assieme sia la barba di frate che gli spaghetti (4); considerate che la barba di frate impiega circa 7 minuti a cuocersi, quindi se i vostri spaghetti hanno una cottura più lunga calateli qualche minuto prima. In una padella fate dorare la cipolla a fuoco basso, quindi unite i pomodori (5) e fateli saltare a fuoco vivo per un minuto circa. Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco medio per altri 5 minuti (6).

Spaghetti con barba di frate e ricotta salata ricetta veloce il chicco di mais 2Quando la pasta sarà quasi cotta, prelevate un po’ di acqua di cottura che vi servirà per mantecarla; versatene già un mestolino nel sugo (7). Scolate la barba di frate e gli spaghetti al dente e trasferiteli nella padella, dove li farete mantecare per un minuto circa con un po’ della loro acqua di cottura (8). Quando si sono ben amalgamati al condimento, trasferiteli in un piatto da portata e completate con una generosa grattugiata di ricotta salata (9).

Spaghetti con barba di frate e ricotta salata ricetta veloce il chicco di mais 3Servite gli spaghetti con barba di frate e ricotta salata subito.

Se ti è piaciuta la ricetta degi spaghetti con barba di frate segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Precedente Pizza bianca senza glutine (ricetta facile) Successivo Torta Sacher, ricetta passo passo

2 commenti su “Spaghetti con barba di frate e ricotta salata (ricetta veloce)

  1. ecco io amo le paste con le verdure,tipo questa…..ma ripeto ho avuto una brutta esperienza con gli agretti…..non so se li proverò mai più!!!però ripeto la tua pasta è una bomba con soli 3 ingredienti…quella ricotta salata poi da un sapore alla pasta unico!!!!
    buona serata bellezza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.