Smoothie alle fragole e yogurt (ricetta light)

Lo smoothie alle fragole è un dolce light e veloce senza cottura, che potete concedervi senza troppi pensieri quando avete voglia di qualcosa di buono e fresco. Lo smoothie altro non è che un frullato di frutta fresca e yogurt, dalla consistenza più cremosa e vellutata di un normale frullato a base di latte. Se le fragole sono dolci e mature potete preparare lo smoothie alle fragole senza zucchero aggiunto, poiché quello contenuto nella frutta è già più che sufficiente; per rendere lo smoothie alle fragole ancor più leggero potete usare dello yogurt magro. Per mantenere intatto il sapore e soprattutto il contenuto vitaminico della frutta, preparate lo smoothie alle fragole poco prima di consumarlo.

Smoothie alle fragole e yogurt ricetta light il chicco di mais

Ricetta dello smoothie alle fragole e yogurt

Ingredienti per 4 bicchieri di smoothie alle fragole:

  • 250 g di yogurt bianco
  • 600 g di fragole fresche
  • Facoltativo: 1 cucchiaio zucchero (io non l’ho messo)

Procedimento (preparazione: 5 min.)

Per preparare lo smoothie alle fragole iniziate lavando le fragole sotto l’acqua corrente, quindi eliminate il picciolo e tagliatele a pezzi. Mettetele nel bicchiere del frullatore (1). Aggiungete anche lo yogurt (2) e frullate per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (3).

Smoothie alle fragole e yogurt ricetta light il chicco di mais 1Assaggiatelo e, se vi sembra poco dolce, unite un cucchiaio di zucchero e frullate ancora per un minuto circa per farlo sciogliere bene.

Servite lo smoothie alle fragole subito, guarnito se volete con qualche fragola fresca.

Se ti è piaciuta la ricetta dello smoothie alle fragole segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con fragole!

Precedente Tortano senza glutine (ricetta di Pasqua) Successivo Pizza bianca senza glutine (ricetta facile)

5 commenti su “Smoothie alle fragole e yogurt (ricetta light)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.