Semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dolce al cucchiaio morbido e dal sapore inconfondibile, a base di torrone bianco, panna e mascarpone. Il semifreddo al torrone non è sicuramente una ricetta dietetica, ma ogni tanto un piccolo strappo ce lo possiamo concedere, specie nelle occasioni speciali: questo semifreddo al torrone, infatti, si presta benissimo come dessert per cene importanti e può essere preparato anche con largo anticipo e conservato in freezer. Il semifreddo al torrone è anche un’ottima ricetta del riciclo, se ancora avete avanzi di torrone bianco da Natale. Per guarnire il semifreddo al torrone io ho usato la salsa mou, che sia come sapore che come colore si accosta alla perfezione al dolce; se volete comunque potete usare un topping al cioccolato, del caramello o anche servire il semifreddo al torrone così com’è.

 Semifreddo al torrone ricetta senza cottura il chicco di mais

Ricetta del semifreddo al torrone senza cottura

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di mascarpone
  • 200 g di torrone bianco (se siete celiaci deve avere la scritta ‘senza glutine’)
  • 150 ml di latte
  • 100 ml di panna fresca
  • 50 g di zucchero
  • 4 g di colla di pesce (se siete celiaci deve avere la scritta ‘senza glutine’)
  • 1 cucchiaio di rum
  • Per guarnire: salsa mou (qui trovate la ricetta)

Procedimento (preparazione: 15 min. riposo: 3 ore)

Per preparare il semifreddo al torrone la prima cosa da fare è tritare il torrone bianco: per evitare che si attacchi alla lama tenetelo in freezer per almeno un’ora; tagliatelo quindi a pezzi con un coltello (1) e mettetelo in un mixer. Tritatelo finemente (2). Fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti (3).

Semifreddo al torrone ricetta senza cottura il chicco di mais 1Scaldate il latte in un pentolino assieme allo zucchero e, quando è caldo ma non bollente, scioglietevi la colla di pesce dopo averla strizzata (4) e mescolate bene. Sbattete la panna con la frusta elettrica finché non è semimontata (5). Non montatela troppo altrimenti sarà più difficile amalgamarla al resto del composto. In una ciotola lavorate il mascarpone con un cucchiaio di legno (6).

Semifreddo al torrone ricetta senza cottura il chicco di mais 2Unitevi il torrone tritato (7) e il latte in cui avrete sciolto al gelatina (8). Mescolate bene e aromatizzate il tutto con un cucchiaio di rum (9).

Semifreddo al torrone ricetta senza cottura il chicco di mais 3Unite infine anche la panna, mescolando lentamente dal basso verso l’alto per amalgamarla al composto senza smontarla (10). Alla fine otterrete una crema morbida (11). Suddividetela in 6 stampini monoporzione da creme caramel (12), copriteli con la pellicola e fateli rassodare in frigorifero per almeno 3 ore. Al momento di servire capovolgete ogni stampino sul piatto e, con piccoli colpi decisi sul fondo, sformatelo.

Semifreddo al torrone ricetta senza cottura il chicco di mais 4Guarnite il semifreddo al torrone con salsa mou, topping al cioccolato o caramello, oppure servitelo così com’è.

Conservazione: il semifreddo al torrone si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Volendo potete anche congelarlo e tirarlo fuori un’ora prima di servirlo, decorandolo solo all’ultimo momento.

Se ti è piaciuta la ricetta del semifreddo al torrone segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Graffe (ricetta ciambelle di Carnevale) Successivo Cacio e pepe con carciofi croccanti (ricetta rivisitata)

4 commenti su “Semifreddo al torrone

  1. a casa mia son piena di torroni perchè mio padre nel periodo di natale ne compra pe run esercito,ma ovviamnete rimangono sempre la…..un’ottima idea per riciclarlo so!!bello e buono!!!!:-)
    buona giornata cara franci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.