Sbriciolata alle pesche

La sbriciolata alle pesche è un dolce veloce e facile da preparare, una sorta di crostata alle pesche che si prepara in un lampo: la base è infatti costituita da una sorta di crumble che non va impastato, ma semplicemente appoggiato sulla teglia. Durante la cottura la sbriciolata alle pesche si compatterà quel tanto che basta per poterla poi tagliare e servire; la superficie risulterà così croccante e appetitosa, mentre il ripieno rimarrà morbido e succoso. Per preparare la sbriciolata alle pesche avrete bisogno di pesche dalla polpa consistente, mature ma non eccessivamente morbide e acquose. Io ho usato le pesche percoche, ma in alternativa possono andar bene anche le pesche noci. La sbriciolata alle pesche, nonostante preveda la cottura in forno, è un dolce che si gusta piacevolmente in estate, perché risulta comunque fresco e al palato e anche abbastanza leggero. Anzi, per rendere ancor più golosa la sbriciolata alle pesche può essere una buona idea servirla con una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia.

* Se siete celiaci, gli ingredienti contrassegnati con asterisco sono a rischio, controllate quindi che riportino in etichetta la scritta “senza glutine”

sbriciolata alle pesche ricette veloce crostata con pesche anche senza glutine il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la base della sbriciolata alle pesche

  • 240 g Farina (per la versione senza glutine io ho usato 140 g di farina di riso* e 100 g di farina di mais* entrambe finissime)
  • 100 g Burro
  • 70 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaino Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzico Lievito in polvere per dolci*
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno della sbriciolata alle pesche

  • 3 Pesche Percoche (o pesche noci, circa 450 g)
  • 30 g Zucchero
  • 1 pizzico Noce moscata

Preparazione

  1. Per preparare la sbriciolata alle pesche iniziate sbucciando le pesche e tagliandole a pezzi (1). Mettetele in una ciotola e conditele con lo zucchero e la noce moscata (2). Mescolate bene e lasciatele a macerare il tempo necessario a preparare la base. Per la base della sbriciolata alle pesche tagliate il burro freddo a tocchetti e mettetelo in un mixer insieme agli altri ingredienti (3).

    sbriciolata alle pesche ricette veloce crostata con pesche anche senza glutine il chicco di mais 1 condire le pesche
  2. Frullate il tutto per qualche secondo, fino a ottenere un composto omogeneo (4). Foderate con la carta da forno una tortiera di 20 cm di diametro. Se non ne avete una di queste dimensioni, questo articolo vi aiuterà a modificare le dosi in base alla misura del vostro stampo. Distribuitevi un po’ più della metà dell’impasto sul fondo e sui bordi, compattandolo con il dorso di un cucchiaio (5). Coprite con le pesche tagliate a pezzi e precedentemente condite (6).

    sbriciolata alle pesche ricette veloce crostata con pesche anche senza glutine il chicco di mais 2 preparare l'impasto
  3. Coprite la sbriciolata alle pesche con il crumble rimasto, distribuendolo uniformemente (7). Cuocete la sbriciolata alle pesche nel forno già caldo a 180° (statico) per 45 minuti circa. Sfornatela e fatela raffreddare completamente prima di sformarla (8).

    sbriciolata alle pesche ricette veloce crostata con pesche anche senza glutine il chicco di mais 3 cuocere la sbriciolata
  4. Servite la sbriciolata alle pesche a merenda o a fine pasto, da sola oppure accompagnata con una pallina di gelato.

    v_ sbriciolata alle pesche ricette veloce crostata con pesche anche senza glutine il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della sbriciolata alle pesche segui il Chicco di Mais anche su Facebook Twitter e Google+!

Precedente Gazpacho di cetriolo Successivo Riso freddo al salmone e piselli

2 commenti su “Sbriciolata alle pesche

  1. La sbriciolata è un dolce che faccio spesso anche io! Solitamente ci metto la marmellata ma anche la frutta estiva così dolce e ricca di gusto è un’idea veramente garbina! Interessante la noce moscata nel ripieno di pesche, chissà che sapore! Un bacio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.