Zuppa fredda di peperoni con feta

In piena estate, oltre alle classiche insalate di riso e insalate di pasta, preparo spesso zuppe e vellutate fredde, magari accompagnate da crostini di pane. Una delle mie ultime scoperte è stata la zuppa fredda di peperoni (o gazpacho di peperoni), che mi ha piacevolmente sorpresa. Ispirata al classico gazpacho spagnolo, questa zuppa ha un sapore più delicato e meno acido, mentre la feta sbriciolata aggiunge un piacevole contrasto dolce-salato. La zuppa fredda di peperoni si prepara con peperoni arrostiti in forno oppure cotti nel microonde: un’ottima alternativa nelle giornate più calde. Gli altri ingredienti – cetrioli, un po’ di cipolla rossa e basilico – si aggiungono crudi direttamente nel frullatore. La zuppa fredda di peperoni con feta vi conquisterà al primo assaggio e sono certa che diventerà uno dei vostri primi piatti freddi preferiti!
Ti potrebbero interessare anche:

zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4Persone
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaSpagnola
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per il gazpacho di peperoni

600 g peperoni (arrostiti = circa 4 peperoni medi)
320 g cetrioli
8 foglie basilico
20 g cipolla rossa
160 g feta
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale
1 pizzico pepe
2 fette pane (per accompagnare; per me senza glutine)

283,11 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 283,11 (Kcal)
  • Carboidrati 26,38 (g) di cui Zuccheri 11,19 (g)
  • Proteine 10,40 (g)
  • Grassi 14,88 (g) di cui saturi 6,02 (g)di cui insaturi 2,67 (g)
  • Fibre 5,38 (g)
  • Sodio 696,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 360 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare il gazpacho di peperoni con feta

Per preparare la zuppa fredda di peperoni vi serviranno dei peperoni cotti e spellati (1). Avete due possibilità: potete arrostirli in forno con questa ricetta oppure cuocerli nel microonde, seguendo le indicazioni che trovate qui. In entrambi gli articoli trovate tutti i consigli per spellarli facilmente. Sbucciate il cetriolo e tagliatelo a cubetti (2).

zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais 1 tagliare verdure

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette (3). Mettete in un mixer capiente o nel boccale del frullatore le falde di peperone, il cetriolo a cubetti, la cipolla, le foglie di basilico, un pizzico di sale – non esagerate, considerate che la feta è già molto saporita – un pizzico di pepe e 2 cucchiai di olio (4).

zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais 2 mettere nel frullatore

Versate anche l’acqua molto fredda (5). Frullate il tutto per un minuto o due, fino a ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso (6). Mettete il gazpacho di peperoni in frigorifero per almeno 30 minuti, in modo da servirlo freddo.

zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais 3 frullare

Poco prima di servirlo, sbriciolate la feta con un coltello (7). Tostate brevemente le fette di pane e tagliatele a cubetti per ricavare dei crostini. Suddividete la crema di peperoni in 4 ciotole e distribuitevi sopra la feta sbriciolata e i crostini di pane (8).

zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais 4 guarnire

Guarnite la zuppa fredda di peperoni con qualche foglia di basilico e un pizzico di pepe e servitela subito.

v_ zuppa fredda di peperoni con feta ricetta minestra estiva gazpacho di peperoni primo particolare il chicco di mais

Conservazione

La zuppa fredda di peperoni si conserva in frigorifero, chiusa in un contenitore di vetro, per 2 o 3 giorni.

Consigli e varianti

Il gazpacho di peperoni può essere preparato anche con peperoni già cotti avanzati da altre ricette; fate solo attenzione al sale: se i peperoni sono stati già salati non ne aggiungete altro alla zuppa, considerando anche la sapidità della feta. La proporzione tra peperoni e cetrioli può variare in base ai gusti e alle esigenze, così come la quantità di acqua può essere aumentata o diminuita a seconda che vogliate una zuppa più densa o più liquida.

FAQ (Domande e Risposte)

Cosa posso usare al posto della feta?

Trovo che la feta sia perfetta per questa preparazione, perché dà al gazpacho una nota salata e al contempo acidula; ma, se non vi piace, potete sostituirla con della ricotta salata grattugiata.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su Facebook, WhatsAppInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.