Crea sito

Pomodori ripieni di calamari, ricetta

I pomodori ripieni di calamari sono un secondo piatto gustoso e diverso dal solito, un modo per stupire i vostri ospiti con una ricetta creativa, pur restando nel solco della tradizione. I pomodori ripieni di calamari, infatti, si preparano sostanzialmente con gli ingredienti dei classici calamari ripieni: calamari, ovviamente, pomodoro, prezzemolo e pangrattato. L’originalità sta quindi nel fatto che i calamari, anziché essere riempiti, costituiscono la farcitura dei classici pomodori da riso, che in questa stagione sono particolarmente polposi e saporiti. Per rendere ancor più gustosi i pomodori ripieni di calamari è sufficiente aggiungere due ingredienti cari alla tradizione mediterranea: i capperi e i pomodori secchi. Il bello di questa ricetta è anche che non richiede particolare perizia né lunghe preparazioni: i pomodori ripieni di calamari si farciscono con tutti gli ingredienti a crudo, si mettono in forno per una quarantina di minuti e sono belli e pronti, da gustare sia tiepidi che freddi. Se volete servire un piatto completo di contorno, potete aggiungere nella stessa teglia dei pomodori ripieni anche qualche patata a cubetti: oltre a dare stabilità ai pomodori, le patate cotte assieme ai pomodori ripieni sono particolarmente buone, perché assorbono parte dell’acqua di vegetazione che i pomodori inevitabilmente rilasciano in cottura. Per le quantità, vi suggerisco di considerare 2 pomodori a testa se servite i pomodori ripieni di calamari come piatto unico, uno a testa se costituiscono la seconda portata dopo un antipasto o un primo importante. I pomodori ripieni di calamari sono un piatto nutriente e non eccessivamente calorico, ottimo anche da preparare in anticipo!

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais

Ricetta dei pomodori ripieni di calamari

Ingredienti per 2-4 persone:

  • 4 pomodori da riso
  • 300 g di calamari
  • 3 pomodori secchi
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 40 g di pangrattato (io ho usato un pangrattato senza glutine)
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 rametto di timo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale
  • Facoltativo: 300 g di patate

Procedimento (preparazione: 20 min. cottura: 40 min.)

Per preparare i pomodori ripieni di calamari, iniziate lavando bene i pomodori; asciugateli e tagliate la calotta a circa un quarto di altezza (1). Con l’aiuto di uno scavino, svuotate i pomodori, tenendo da parte sia la polpa che il succo (2). Lasciate comunque un centimetro di polpa tutta intorno (3).

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais 1

Salate sia l’interno dei pomodori che quello della calotta e capovolgete entrambi sul piano di lavoro (4), in modo che perdano parte dell’acqua di vegetazione. Nel frattempo dedicatevi alla farcitura dei pomodori ripieni: pulite i calamari, eliminando le viscere, la pelle e il dente. Sciacquateli abbondantemente e asciugateli. Tagliate i tentacoli a pezzetti e il corpo a listarelle (5). Mettete il tutto in una ciotola. Dissalate i capperi sotto l’acqua corrente e tritateli grossolanamente (6).

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais 2

Scolate bene i pomodori secchi e tagliateli a pezzetti (7). Unite nella ciotola con i calamari anche i capperi, i pomodori secchi, il prezzemolo e il timo tritato (8). Salate e aggiungete il pangrattato (9).

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais 3

Mescolate accuratamente con un cucchiaio, in modo che gli ingredienti si amalgamino fra di loro (10). Riempite quindi i pomodori con la farcia appena preparata (11) e ungete la sommità con un filo di olio (12). Chiudeteli con la loro calotta.

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais 4

Disponete i pomodori ripieni in una teglia unta con un filo di olio e salateli leggermente anche in superficie (13). Pelate le patate e tagliatele a cubetti abbastanza piccoli, in modo che cuociano assieme ai pomodori. Distribuitele quindi negli spazi rimasti liberi, in modo che i pomodori ripieni stiano fermi e non si rovescino quando infornate e sfornate la teglia. Condite le patate con un bel pizzico di sale, e irrorate il tutto con un filo di olio e qualche cucchiaio del succo di pomodoro tenuto da parte (14). Cuocete i pomodori ripieni di calamari nel forno già caldo a 180° (statico) per circa 40 minuti. Quando saranno cotti estraeteli dal forno (15) e lasciateli raffreddare.

Pomodori ripieni di calamari ricetta il chicco di mais 5

Servite i pomodori ripieni di calamari tiepidi o freddi.

Consiglio: non gettate via la polpa dei pomodori ripieni; una volta eliminato il torsolo, potete usarla per preparare un buon sugo di pomodoro fresco oppure il pesto alla trapanese (qui la ricetta).

Se ti è piaciuta la ricetta dei pomodori ripieni di calamari segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

5 Risposte a “Pomodori ripieni di calamari, ricetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.