Crea sito

Plumcake variegato al cacao

Il plumcake variegato al cacao è un dolce morbido e delizioso, ideale da consumare a colazione con il caffellatte o anche a merenda con il tè. Costituito da un impasto bianco e uno nero alternati, il plumcake variegato al cacao si prepara molto semplicemente partendo in realtà da un solo impasto, che va poi diviso a metà: a una delle due parti andrà aggiunto il cacao, all’altra un po’ di fecola. Il plumcake variegato al cacao risulta molto soffice e si prepara senza burro e senza derivati del latte: è adatto quindi anche a chi soffre di intolleranza al lattosio, oltre che naturalmente ai celiaci, poiché riesce bene anche con farine senza glutine. Potete aromatizzare la parte bianca del plumcake variegato come preferite: io ho usato la vanillina, ma la scorza di mezza arancia grattugiata, ad esempio, è una valida alternativa, così come un cucchiaio del vostro liquore preferito.

*Se siete celiaci, gli ingredienti contrassegnati con asterisco sono a rischio, scegliete le marche che riportano in etichetta la scritta ‘senza glutine’

plumcake variegato al cacao ricetta facile con video il chicco di mais
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: un plumcake variegato di 24×10 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 200 g Farina 00 (per la versione glutenfree ho usato un mix per dolci senza glutine)
  • 20 g Cacao amaro in polvere*
  • 20 g Fecola di patate*
  • 130 g Olio di semi
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci*
  • 1/2 bustina Vanillina*
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. verticale_plumcake variegato al cacao ricetta facile con video il chicco di mais

    Per preparare il plumcake variegato al cacao iniziate sgusciando le uova in una ciotola e unendovi il sale e lo zucchero (1). Montatele con le fruste elettriche per circa 10 minuti, finché non saranno gonfie e spumose. Unitevi quindi l’olio a filo (2). Una volta incorporato l’olio, setacciatevi la farina mescolata con il lievito (3).

  2. plumcake variegato al cacao ricetta facile con video il chicco di mais 1 montare le uova

    Continuate a mescolate con le fruste elettriche; se vedete che fanno fatica perché l’impasto è troppo denso usate un gancio a foglia. Alla fine dovrete ottenere un impasto omogeneo, fluido ma non liquido (4). Trasferitene una metà in un’altra ciotola e unitevi il cacao in polvere (5). Mescolate bene fino ad amalgamarlo all’impasto (6). Unite la fecola e la vanillina alla metà di impasto bianca e mescolate con cura.

  3. plumcake variegato al cacao ricetta facile con video il chicco di mais 2 fare i due impasti

    Ora passate a dar forma al vostro plumcake variegato: rivestite con la carta da forno uno stampo da plumcake di 24×10 cm; se non ne avete uno di queste misure consultate questo articolo che vi guiderà nel modificare le dosi del plumcake variegato in base alla misura del vostro stampo. Prendete 2-3 cucchiai di impasto bianco e versateli sul fondo; sovrapponetevi 2-3 cucchiai di impasto nero, posizionandoli ben distanziati l’uno dall’altro (7). Con lo stesso criterio aggiungete altri 3 cucchiai di impasto bianco, poi nero, e così via fino ad esaurire tutti gli impasti (8). Cuocete il plumcake variegato ala cacao nel forno già caldo a 180° (statico) per 35-40 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino per verificare che sia cotto anche all’interno, quindi sfornatelo e fatelo raffreddare completamente prima di sformarlo.

  4. plumcake variegato al cacao ricetta facile con video il chicco di mais 3 comporre il plumcake marmorizzato

    Servite il plumcake variegato al cacao per colazione o per merenda.

    Del plumcake variegato al cacao è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!

Note

Se ti è piaciuta la ricetta del plumcake variegato al cacao segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

5 Risposte a “Plumcake variegato al cacao”

  1. Ciao, complimenti per il sito e grazie per le tante ricette scritte seriamente….in internet ci sono anche tante ricette buttate li a caso senza serietà e passione ..volevo chiederti se è possibile sostituire l’ olio di semi con il burro o altro.grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.