Plumcake salato con speck e rucola (ricetta torta salata)

Il plumcake salato con speck e rucola è una torta rustica gustosa e semplice da preparare, adatta ad essere servita da sola come aperitivo, per accompagnare un antipasto di affettati oppure per una merenda salata. Il plumcake salato con speck e rucola si presta anche ad essere preparato per un picnic o una gita fuori porta, magari il giorno di pasquetta, sperando che il tempo migliori. Quello tra me e il plumcake salato è stato un amore al primo assaggio, dopo aver preparato quello con pancetta e radicchio (qui la ricetta), mi sono sbizzarrita con un’infinità di varianti. La ricetta di questo plumcake salato con speck e rucola è abbastanza veloce da preparare, visto che è costituita da tutti ingredienti crudi; bisogna solo avere un’oretta di tempo per farlo lievitare. Servite il plumcake salato con speck e rucola come antipasto, in accompagnamento ad affettati misti e formaggio.

Plumcake salato con speck e rucola ricetta torta salata il chicco di mais

Ricetta del plumcake salato con speck e rucola

Ingredienti per 8 persone

(un plumcake salato 24×10 cm):

  • 180 g di farina (per la versione senza glutine ho usato il mix pane Schar) + 1 cucchiaio per infarinare la teglia
  • 3 uova intere
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 80 ml di olio extravergine di oliva + 2 cucchiai
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 100 g speck
  • 70 g rucola
  • 80 g di formaggio (io ho usato l’asiago, ma va bene anche l’emmental, la fontina, il brie…)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 macinata di pepe
  • 1 noce di burro

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 35 min. lievitazione: 2 ore)

Per preparare il plumcake salato con speck e rucola iniziate sgusciando le uova in una ciotola e aggiungetevi un bel pizzico di sale e una macinata di pepe (1). Sbattete velocemente con una frusta e unite prima l’olio (2) e poi il latte. Quando avrete lavorato bene gli ingredienti unite i mix di farina (3) e il lievito.

Plumcake salato con speck e rucola ricetta torta salata il chicco di mais 1

Mescolate e aggiungete anche il parmigiano grattugiato (4). Mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto, quindi coprite la ciotola con un foglio di pellicola e fate riposare nel forno spento e con la luce accesa per circa mezz’ora. Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti (5) e lo speck a striscioline (6).

Plumcake salato con speck e rucola ricetta torta salata il chicco di mais 2Trascorso il tempo aggiungete il formaggio e lo speck all’impasto (7). Mescolate bene e unite anche la rucola lavata, asciugata bene e leggermente spezzettata (8). Mescolate con cura (9).

Plumcake salato con speck e rucola ricetta torta salata il chicco di mais 3Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake di circa 24×10 cm (10) e versatevi l’impasto, livellandolo bene con un cucchiaio (11). Fate lievitare ancora per circa 1 ora e mezzo, sempre nel forno spento con la luce accesa. Cuocete nel forno già caldo a 180° (statico) per circa 35 minuti. Quando sarà gonfio e dorato spegnete il forno e fatelo intiepidire per 10 minuti all’interno del forno stesso, con lo sportello semiaperto. Quindi estraetelo dal forno (12) e fatelo raffreddare completamente prima di sformarlo.

Plumcake salato con speck e rucola ricetta torta salata il chicco di mais 4Servite il plumcake salato con speck e rucola tagliato a fette, come aperitivo o antipasto.

Se ti è piaciuta la ricetta del plumcake salato con speck e rucola segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Colomba senza glutine (ricetta di Pasqua) Successivo Supplì al telefono con pomodoro e mozzarella

12 commenti su “Plumcake salato con speck e rucola (ricetta torta salata)

  1. Giulia il said:

    una domanda..ma il lievito di birra secco dove si compra?! cioè in che reparto del supermercato..? scusate l’ignoranza..non l’ho mai preso..

    • ilchiccodimais il said:

      Io in genere lo trovo assieme alle farine e ai prodotti per dolci, come il lievito per dolci. Se preferisci però puoi usare un cubetto di lievito di birra fresco, da sciogliere nel latte tiepido

  2. Elettra il said:

    Ciao!! volevo sapere se per saltare il processo di lievitazione e quindi velocizzare il tutto sarebbe possibile usare un lievito istantaneo come quello per le torte salate ad esempio,grazie!!

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Elettra, sì puoi sostituire il lievito di birra con una bustina di quello istantaneo per torte salate. Se vuoi prepararlo senza glutine però, accertati che la marca scelta sia sicura, che abbia cioè la scritta senza glutine, oppure la spiga barrata oppure che sia in prontuario 😉

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Nicoletta, puoi mettere delle olive a pezzetti, dei sottaceti ben asciugati e tagliati a pezzetti, carote grattugiate oppure del radicchio fatto prima appassire in padella con un filo di olio, poi strizzato e sminuzzato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.