Pesce spada alla griglia con salmoriglio

Il pesce spada alla griglia con salmoriglio è un secondo piatto leggero e gustoso, tipico della cucina siciliana. Il salmoriglio infatti è un condimento molto popolare in Sicilia e largamente usato sia per condire la carne che il pesce; tipicamente è costituito da un trito di aglio, origano e prezzemolo a cui si aggiungono olio, sale, pepe e un elmento acido, che può essere succo di limone o aceto. In questa ricetta il salmoriglio può essere usato sia per marinare il pesce spada, che per condirlo a crudo, donandogli un sapore unico.
Il pesce spada alla griglia con salmoriglio è una ricetta facile e veloce: per preparare il salmoriglio infatti bastano pochi minuti e anche il pesce spada – cucinato sulla griglia o, se ne avete la possibilità, sul barbecue – va cotto solo un paio di minuti per lato, giusto il tempo che si formi sulla superficie una deliziosa crosticina. Il pesce spada alla griglia con salmoriglio è un piatto sano e gustoso, perfetto anche d’estate quando fa molto caldo e si ha voglia di pietanze leggere e sfiziose.

pesce spada alla griglia con salmoriglio ricetta siciliana semplice per condire il pesce spada alla piastra il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pesce spada alla griglia con salmoriglio

4 fette pesce spada (da circa 200 g l’una)
80 g olio extravergine d’oliva
1 limone (solo il succo)
2 spicchi aglio
1 ciuffo prezzemolo
1 pizzico origano
1 pizzico sale
q.b. pepe
q.b. peperoncini (freschi o secchi – facoltativi)

Strumenti

1 Tagliere
1 Coltello
1 Ciotola
1 Forchetta

Come preparare il pesce spada alla griglia con salmoriglio

Per preparare il pesce spada alla griglia con salmoriglio iniziate proprio da quest’ultimo che più tempo riposa, più si insaporisce. Se volete potete anche prepararlo uno o due giorni prima. Lavate e asciugate il prezzemolo, quindi tritatelo finemente con un coltello (1).Per preparare il pesce spada alla griglia con salmoriglio iniziate proprio da quest’ultimo che più tempo riposa, più si insaporisce. Se volete potete anche prepararlo uno o due giorni prima. Lavate e asciugate il prezzemolo, quindi tritatelo finemente con un coltello (1).

Sbucciate gli spicchi di aglio e tagliateli a metà, poi con la punta di un coltello eliminate il cuore centrale (2) che è la parte più indigesta. Quindi tritate l’aglio finemente con un coltello (3).

pesce spada alla griglia con salmoriglio ricetta siciliana semplice per condire il pesce spada alla piastra il chicco di mais 1 tritare

Se vi piace una nota piccante potete aggiungere al salmoriglio un po’ di peperoncino fresco o secco tritato (4). Per la quantità regolatevi in base ai vostri gusti e soprattutto alla piccantezza del peperoncino.

Mettete in una ciotola il prezzemolo, il peperoncino e l’aglio tritati (5). Spremete il succo di limone e filtratelo attraverso un colino, per eliminare semi e polpa.

Versate il succo nella ciotola e unitevi anche un bel pizzico di sale, una macinata di pepe e l’olio. Emulsionate il tutto sbattendo energicamente con una forchetta per far sciogliere il sale (6). Il salmoriglio è pronto.

pesce spada alla griglia con salmoriglio ricetta siciliana semplice per condire il pesce spada alla piastra il chicco di mais 2 salsa

Passate quindi alla cottura del pesce spada: mettete sul fuoco una griglia antiaderente e fatela scaldare molto bene. Nel frattempo spennellate ogni fetta di pesce spada con il salmoriglio da entrambi i lati (7).

Quando la piastra è bollente adagiatevi le fette di pesce spada e lasciatele cuocere per 2 minuti. Quindi staccatelo delicatamente dalla piastra, giratelo e fatelo cuocere per 2 minuti anche dall’altra parte (8).

Quando si sarà formata una bella crosticina spegnete il fuoco e cospargete ogni fetta di pesce spada con un cucchiaio o due di salmoriglio (9). Portate in tavola quello che avanza, in modo che ciascuno, volendo, lo possa condire a piacimento.

pesce spada alla griglia con salmoriglio ricetta siciliana semplice per condire il pesce spada alla piastra il chicco di mais 3 cuocere

Servite il pesce spada alla griglia con salmoriglio subito.

Conservazione

Il pesce spada alla griglia va consumato subito. Potete conservare il salmoriglio per 4-5 giorni in frigorifero.

Consigli e varianti

Potete condire con il salmoriglio qualsiasi pesce o crostaceo cotto alla griglia o anche al vapore. Il salmoriglio si presta bene anche a condire la carne e le verdure.

Se cercate altri secondi di pesce veloci provate anche l’orata agli agrumi e i filetti di pesce all’acqua pazza.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su FacebookInstagram e Pinterest!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.