Pasta con il ciauscolo (ricetta veloce)

La pasta con il ciauscolo è un primo piatto saporito e appetitoso, che si prepara con pochissimi ingredienti: spaghetti, un filo d’olio e un po’ di ciauscolo. Questo salame spalmabile, tipico di alcune zone delle Marche ma reperibile in tutta Italia, è una vera prelibatezza per gli amanti degli insaccati: morbido, delicato e dal sapore leggermente speziato, è ottimo spalmato su crostini di pane caldo e ben si presta anche ad essere usato per condire la pasta. La ricetta della pasta con il ciauscolo è molto veloce, e anche abbastanza semplice se si osserva qualche semplice accorgimento: bisogna far attenzione a cuocere il condimento a fiamma molto bassa (il salame non deve “friggere”) e ad aggiungere abbondante acqua di cottura della pasta, in modo che risulti alla fine un piatto ben mantecato.

Pasta con il ciauscolo ricetta veloce il chicco di mais

Ricetta della pasta con il ciauscolo

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di spaghetti (per la versione senza glutine ho usato quelli di mais Le Asolane)
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 80 g di ciauscolo IGP (per la versione senza glutine ho usato il ciauscolo Vissana Salumi)

Procedimento (preparazione e cottura: 8 min.)

Per preparare la pasta con il ciauscolo portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata e immergetevi gli spaghetti. Mentre la pasta cuoce preparate il condimento: mettete in una padella l’olio e il ciauscolo a pezzetti (1) e accendete il fuoco a fiamma bassa. Appena l’olio sarà caldo e il ciauscolo inizierà a soffriggere appena, aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta (2), spezzettando il salame con un cucchiaio di legno (3).

Pasta con il ciauscolo ricetta veloce il chicco di mais 1Continuate aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta non appena quella precedente sarà evaporata (4), finché l’amido in essa presente, assieme al grasso del ciauscolo, non avrà formato una cremina (5). Scolate gli spaghetti al dente, mantenendo un po’ di acqua di cottura, e trasferiteli nella padella. Mantecate gli spaghetti per un paio di minuti, aggiungendo ancora un po’ di acqua (6), finché il condimento non si sarà ben amalgamato alla pasta.

Pasta con il ciauscolo ricetta veloce il chicco di mais 2Servite la pasta con il ciauscolo calda.

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta con il ciauscolo segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Salame di cioccolato Successivo Crocchette di ricotta farcite (ricetta al forno)

7 commenti su “Pasta con il ciauscolo (ricetta veloce)

  1. wow chè bontà!!!non ho mai sentito parlare di questo ciauscolo….cosa mi sono persa???sembra buonissimo,con la pasta poi….dove lo trovo??inqualche negozio specializzato in salumi e cose del genere????lo vogliooooooo

    • ilchiccodimais il said:

      Sì è buonissimo! Se capiti nelle Marche lo trovi ovunque (specie nelle zone del maceratese e del piceno), altrimenti puoi chiederlo nelle gastronomie più fornite; qui a Roma l’ho trovato al supermercato senza problemi! Oltre che nella pasta è delizioso sul pane bruscato, magari ancora caldo, si scioglie che è un piacere! 🙂

  2. ora che ci penso io ho una zia che vive a tolentino….me lo farò spedire da lei,nel frattempo proverò in qualche negozio specializzato qua!!grazie…..comunque dev’essere troppo buono anche sul pane!!!

  3. peter319 il said:

    Semplicità e sapore; niente di meglio per risolvere un incontro con gli amici che non si era programmato! Ottimo suggerimento 😀

  4. Piero+Rina il said:

    Bellissima ricetta! facile e gustosa! Abbiamo avuto il piacere di vedere nominato il tuo blog sul numero di novembre di Sale & Pepe. Complimenti!

  5. Michele il said:

    In fondo alla ricetta si legge: “…in modo che risulti alla fine un piatto ben mantecato.” Ma dalle fotografie il risultato è proprio l’opposto: spaghetti per conto loro e pezzi di condimento che proprio non ne vogliono sapere di condire: se ne stanno lì.
    Come si fa per ottenere un condimento che si amalgami bene con la pasta?

    • ilchiccodimais il said:

      Ciao Michele, forse la foto non è delle migliori, ma l’unico modo per mantecare la pasta con il ciauscolo senza aggiungere altri grassi come panna o burro è scolarla al dente e farle terminare la cottura in padella, aggiungendo un po’ dell’acqua di cottura. L’amido in essa contenuto fa in modo che il fondo di cottura risulti legato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.