Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano (ricetta autunnale)

La pasta con chiodini, salsiccia e zafferano è un primo piatto saporito e decisamente autunnale, preparato con una varietà di funghi molto diffusa in questa stagione. La pasta con chiodini, salsiccia e zafferano è una ricetta facile e anche abbastanza veloce, che unisce al sapore delicato dei funghi chiodini quello più deciso della salsiccia. L’aggiunta di zafferano a fine cottura, rende il piatto più colorato e leggermente speziato. Potete preparare la pasta con chiodini, salsiccia e zafferano con il formato che preferite: io ho scelto dei semplici spaghetti, ma ottime sarebbero anche delle fettuccine o dei garganelli all’uovo. Per fare in modo che il condimento si leghi bene alla pasta, scolatela al dente e mantecatela per un paio di minuti con un mestolino di acqua di cottura. Servite la pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ben calda, spolverizzata con un po’ di prezzemolo tritato.

Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ricetta autunnale il chicco di mais

Ricetta della pasta con chiodini, salsiccia e zafferano

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta a scelta (io ho usato gli spaghetti senza glutine Le Asolane)
  • 400 g di funghi chiodini
  • 300 g di salsiccia
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 20 min.)

Per preparare la pasta con chiodini, salsiccia e zafferano iniziate pulendo i funghi chiodini: eliminate la parte finale dei gambi (1) e sciacquateli molto velocemente sotto l’acqua fredda. Sbucciate l’aglio e fatelo rosolare in un’ampia padella assieme all’olio, unite quindi le salsicce sbriciolate e private della pelle (2) e sgranatele bene con un cucchiaio (3).

Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ricetta autunnale il chicco di mais 1Lasciate rosolare per qualche minuto, quindi alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco (4). Lasciate evaporare bene e unite i funghi chiodini (5). Salate leggermente e lasciate cuocere a fiamma media per 5-6 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata; prelevate un mestolino della sua acqua di cottura e scioglietevi lo zafferano (6).

Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ricetta autunnale il chicco di mais 2

Poco prima di scolare la pasta, eliminate l’aglio e unite lo zafferano al sugo di chiodini e salsiccia (7). Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella (8). Mantecate per un minuto o due, aggiungendo poca acqua di cottura se vi sembra che il sugo si stia asciugando troppo (9).

Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ricetta autunnale il chicco di mais 3

Servite la pasta con chiodini, salsiccia e zafferano ben calda, spolverizzata con un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta alla amatriciana segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Peperoni ripieni di carne (ricetta secondo) Successivo Torta salata con salsiccia e piselli (ricetta rustica)

3 commenti su “Pasta con chiodini, salsiccia e zafferano (ricetta autunnale)

  1. ecco i chiodini sono dei funghi che purtroppo qui da me si trovano poco….ma se li trovo giuro che fo questo primo al mio papà!!funghi e salsiccia è un classico,ma l’aggiunta dello zafferano mi affascina!!aggiunta ai preferiti si 🙂
    buon fine settimana fra….ci risentiamo venerdì,io parto!:-)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.