Crea sito

Panini senza glutine (ricetta panini da hamburger)

Che bello poter gustare un hamburger come quello dei fast-food, anzi meglio!, all’interno di ottimi panini senza glutine fatti in casa, morbidi e appena sfornati, guarniti con il sesamo oppure con i semi di papavero. Era da un po’ che volevo provare a fare questi panini senza glutine, perché quelli confezionati, devo dirlo, non sono un granché; pensavo fosse difficile, invece, grazie ai consigli del blog Un cuore di farina senza glutine (ho modificato un bel po’ la loro ricetta, ma una menzione è d’obbligo) e anche all’ausilio della macchina del pane, devo dire che sono riusciti benissimo al primo tentativo; anche considerando che andavo piuttosto di fretta (i panini senza glutine più lievitano meglio è) non posso che ritenermi soddisfatta. Se non avete la macchina del pane, che ho usato per impastare e lievitare ma non naturalmente per cuocere, potete impastare a mano o nell’impastatrice e far lievitare poi in una ciotola leggermente unta di olio nel forno spento con la luce accesa. Oltre ai classici panini da hamburger ho provato anche a fare due panini da hot dog, che sono venuti bene anche se ottenere la giusta forma allungata non è semplicissimo. Questi panini senza glutine sono ottimi appena sfornati, ma si conservano bene per 2 o 3 giorni chiusi in una bustina di plastica.

Panini senza glutine ricetta panini da hamburger il chicco di mais

Ricetta dei panini senza glutine (burger buns)

Ingredienti per 6 panini senza glutine:

  • 150 g di mix per il pane Farmo
  • 80 g di mix per il pane Glutafin
  • 70 g di mix per il pane Nutrifree
  • 1 uovo (pesava 50 g) + 1 tuorlo per spennellare i panini
  • 25 g di burro morbido
  • 14 g di lievito di birra fresco
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 80 g di latte tiepido
  • 5 g di sale
  • 12 g di zucchero
  • Semi di sesamo o semi di papavero qb

Procedimento (preparazione: 10 min. lievitazione: 2 ore cottura: 20 min.)

Per preparare i panini senza glutine iniziate scaldando leggermente l’acqua e il latte e, quando saranno appena tiepidi, scioglietevi dentro il lievito di birra (1). Versate quindi questo liquido nella macchina del pane (o nell’impastatrice o in una ciotola) (2) e aggiungetevi lo zucchero e il mix di farine (3). Se impastate a mano iniziate a mescolare questi ingredienti con un cucchiaio.

Panini senza glutine ricetta panini da hamburger il chicco di mais 1Aggiungete anche il burro ammorbidito (4), un uovo e il sale (5). Se come me usate la macchina del pane, chiudete e impostate un programma che impasta e fa lievitare per circa un’ora. Altrimenti impastate bene con le mani finché tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati, lavorate l’impasto su una spianatoia per 6-7 minuti e formate una palla. Infine ungete leggermente con un filo di olio di oliva una ciotola, copritela con la pellicola e fatela lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per un’ora. Alla fine della lievitazione, che abbiate usato la macchina del pane o le vostre mani, l’impasto sarà aumentato di volume (6).

Panini senza glutine ricetta panini da hamburger il chicco di mais 2Dividetelo quindi in sei parti uguali e formate dei panini tondi per gli hamburger e allungati per gli hot dog (7). Disponeteli ben distanziati su una teglia rivestita di carta da forno e fateli lievitare ancora per un’ora nel forno spento ma con la luce accesa. Trascorsa anche la seconda lievitazione estraete i panini senza glutine dal forno (8) e spennellatene la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto (9).

Panini senza glutine ricetta panini da hamburger il chicco di mais 3Cospargete la superficie dei panini senza glutine da hamburger con i semi di sesamo o di papavero (10) e cuoceteli nel forno già caldo a 200° (statico) per 20 minuti circa. Quando sono ben dorati sfornateli (11) e fateli intiepidire.

Panini senza glutine ricetta panini da hamburger il chicco di mais 4Farcite i panini senza glutine con hamburger, ketchup, pomodoro (12) e chi più ne ha più ne metta!

Se ti è piaciuta la ricetta dei panini senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.