Pane sciapo senza glutine

Pane sciapo senza glutine – «Tu proverai sì come sa di sale lo pane altrui». La ricetta del pane sciapo affonda le sue radici nei secoli, come dimostrano anche questi famosi versi danteschi, che racchiudono in poche parole la profezia dell’esilio del poeta (lontano da Firenze, sperimenterà il sapore salato e, metaforicamente, amaro del pane altrui). In particolare l’origine del pane sciapo (o pane sciocco), diffuso ai giorni nostri non solo in Toscana, ma anche in molte zone dell’Italia centrale (Umbria, Marche, alto Lazio), pare che risalga al XII secolo, quando la città di Pisa, in storica rivalità con Firenze, bloccò i rifornimenti di sale per costringere alla resa i fiorentini. I quali, invece, rimediarono iniziando a preparare il pane senza sale. Quale che sia la storia alla base di questa ricetta, è vero anche il pane sciapo è largamente diffuso in zone dove la tradizione culinaria prevede cibi molto saporiti (fegatelli, carne di cinghiale, salumi do ogni tipo…), con i quali il pane sciapo si abbina alla perfezione. Io ho provato a realizzare il pane sciapo senza glutine e devo dire che tra tutte le varietà di pane presenti nella nostra penisola, il pane sciapo è una di quelle che riesce meglio anche con queste farine dietoterapiche. Oltre alla mancanza di sale, il pane sciapo senza glutine, come quello glutinoso, si distingue per l’alveolatura piccola e fitta e per la crosta chiara e sottile.

Pane sciapo senza glutine il chicco di mais

Ricetta del pane sciapo senza glutine

Ingredienti per una pagnotta piccola di pane sciapo senza gluitine:

  • 180 g diacqua tiepida
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva + 1 filo per guarnire
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 150 g di mix B per pane Schar + 1 cucchiaio per lavorare l’impasto
  • 100 g di mix per pane Farmo

Procedimento (preparazione: 15 min. lievitazione: 2 ore e mezzo cottura: 30 min.)

Se avete la macchina del pane o un’impastatrice consiglio di usarla per preparare il pane sciapo senza glutine, così da velocizzare le operazioni di impastamento e, con la macchina del pane, anche di lievitazione. In alternativa si può fare il pane sciapo anche tranquillamente a mano. Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere con l’acqua tiepida e lo zucchero (1), quindi versatelo nell’impastatrice (nella macchina del pane oppure in una ciotola). Aggiungetevi anche l’olio (2). Mescolate a parte i mix di farine senza glutine e versateli nell’impastatrice (3). Se usate la macchina del pane impostate un programma di impasto e lievitazione che duri almeno un’ora; altrimenti impastate con l’impastatrice o a mano fino a che non sarete in grado di formare una palla, che porrete in una ciotola leggermente unta di olio a lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno un’ora.

Pane sciapo senza glutine il chicco di mais 1 Trascorso il tempo di lievitazione l’impasto avrà raddoppiato grossomodo il suo volume (4). Infarinate leggermente il piano di lavoro e versatevi l’impasto (5). Lavoratelo per un paio di minuti (se si sgonfia non fa niente), finché non sarà liscio e omogeneo (6).

Pane sciapo senza glutine il chicco di mais 2Dategli una forma leggermente allungata e mettetelo su una teglia rivestita di carta da forno. Create un’impalcatura con 4 bicchieri posti ai 4 angoli (7) su cui appoggerete un canovaccio pulito in modo che non pesi sopra alla forma di pane. Fate lievitare ancora il pane sciapo senza glutine, coperto dal canovaccio, nel forno spento ma con la luce accesa per almeno 1 ora e mezzo. Trascorsa anche la seconda lievitazione estraete il pane dal forno e irroratelo con un filo di olio (8). Cuocete il pane sciapo senza glutine nel forno già caldo a 250 ° (statico) per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 200° e continuate la cottura per altri 20 minuti. Quando il pane sciapo senza glutine sarà ben dorato estraetelo dal forno (9) e fatelo raffreddare su una gratella.

Pane sciapo senza glutine il chicco di mais 3Servite il pane sciapo senza glutine assieme a pietanze saporite, carni in umido e selvaggina o usatelo per fare dei crostini con salsiccia o fegatelli.

Se ti è piaciuta la ricetta del pane sciapo senza glutine segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+  mentre qui puoi trovare tutte le ricette di pane senza glutine.

Precedente Torta salata con ricotta e spinaci (ricetta classica) Successivo Patate al cartoccio con panna acida (ricetta contorno)

Un commento su “Pane sciapo senza glutine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.